Lunedì 26 Agosto 2019 | 03:20

NEWS DALLA SEZIONE

Tragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
La band canta in via Zara
I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

I «Kolors» oggi a Foggia per un concerto gratuito

 
Arrestato 22 enne
Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

Foggia, picchia la compagna incinta e le dice: Muori tu e il bambino

 
Lotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
Il caso
Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

Foggia senza un canile: cuccioli salvati da volontari

 
La condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
Dai Cc
San Ferdinando, aveva una pistola con cartucce: arrestato 49enne

San Ferdinando, aveva una pistola con cartucce: arrestato 49enne

 
Aggressione verbale
Cerignola, vuole la precedenza al pronto soccorso e infierisce sul medico

Cerignola, vuole la precedenza al pronto soccorso e infierisce sul medico

 
L'inchiesta
Cerignolano ucciso a Lodi, dubbi del pm sul movente della gelosia

Cerignolano ucciso a Lodi, dubbi del pm sul movente della gelosia

 
L'idea di due gelatai
Zapponeta, per preparare gelati usano la bava di lumaca invece dell’acqua

Zapponeta, per preparare gelati bava di lumaca al posto dell’acqua

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceTragedia nel Salento
Si sente male mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

Malore mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
BariL'appuntamento
Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

 
BatL'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
MateraIncidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
BrindisiLa furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
PotenzaSanità
Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

 
TarantoSanità
Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

 

i più letti

università

A Foggia il salone lavoro
e creatività di UniFg

In Fiera una tre-giorni per combattere disoccupazione ed emigrazione intellettuale l'ateneo in vetrina a maggio

A Foggia il salone lavoro e creatività di UniFg

La disoccupazione giovanile e intellettuale? Foggia va in controtendenza, o almeno ci prova con una nuova iniziativa dell’Università: la prima edizione del Salone del Lavoro e della Creatività, al Quartiere Fieristico dal 15 al 17 maggio.

A fronte di disoccupazione giovanile (oltre il 36%) ed dell’emigrazione intellettuale (per gli studenti e i laureati al di sotto dei 25 anni il dato sfiora il 23%) in crescita, l’Università di Foggia ha scelto di fare la sua parte, con un contributo concreto alla conoscenza del pianeta lavoro.

Dal 15 al 17 maggio, per tre giorni presso il Quartiere Fieristico, con il “Salone del Lavoro e della Creatività” l’UniFg si proporrà come mediatore dell’incontro tra domanda e offerta. Saranno convocate tutte le componenti, pubbliche e private, che orbitano intorno alle professioni vecchie e nuove, intorno alle esigenze di ieri e di domani. Box destinati a incontri e colloqui, open space per pubbliche relazioni, spazi espositivi, video curriculum, presentazioni di aziende e gruppi, libere candidature, spazio alla creatività degli sturtupper, convegni e dibattiti e tutto quello che ha a che fare con le necessità di chi, una volta uscito dall’Università, si trova a dover decidere cosa fare.

Al primo “Salone del Lavoro e della Creatività” stanno collaborando l’assessorato regionale al Bilancio retto da Raffaele Piemontese (che ha fra le deleghe anche Politiche giovanili e cittadinanza sociale) e l’assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione, retto da Sebastiano Leo. A Foggia dunque una vetrina rivolta innanzi tutto ai laureati (ma anche agli studenti), a chi dovendo compiere una scelta deve dotarsi di tutti gli strumenti necessari per riuscire a decifrare il migliore dei percorsi extradidattici.

La partecipazione al Salone sarà riservata, prioritariamente ma non esclusivamente, alle imprese e a quei soggetti pubblici e privati interessati a selezionare giovani talenti da inserire nelle proprie realtà lavorative, con le modalità e le forme contrattuali più adatte alle loro esigenze. Sono stati invitati a partecipare aziende, private e pubbliche, locali e nazionali; organismi nazionali e internazionali; fondazioni; istituti bancari e agenzie di lavoro; associazioni di categoria. Hanno garantito patrocinio istituzionale e partenariato Provincia e Comune di Foggia, oltre alle associazioni di categoria Camera di Commercio, Confcommercio, Confindustria (tuttavia non si escludono altre adesioni in corso d’opera) che contribuiranno, invece, al collegamento col territorio e al dialogo col tessuto socio-economico sia territoriale che nazionale. Invitate a partecipare anche le altre Università pugliesi (Aldo Moro di Bari, del Salento, J. Monnet di Bari, Politecnico di Bari), mentre è già certa la presenza con un proprio stand del Distretto Tecnologico Agroalimentare della Puglia DARe. L’adesione di altre accademie, insieme a quella delle imprese provenienti da altre regioni italiane, garantirà agli studenti interlocutori esperti e soprattutto affidabili con cui discutere di lavoro a tutto campo. Senza contare i colloqui, le finestre di approfondimento e le call che si terranno dal vivo durante i giorni del Salone, il cui obiettivo principale resta quello di creare un legame tra domanda (molto spesso sommersa, se non sconosciuta) e offerta. Limitatamente all’équipe di lavoro interna all’Università di Foggia, all’organizzazione della prima edizione del “Salone del Lavoro e della Creatività” si stanno dedicando la delegata del rettore all’Orientamento, Tutorato e Job Placement, Lucia Maddalena; l'ideatrice dell’evento e responsabile dell’Area Orientamento e Placement, Rita Sarao; Maria Rosaria Lops e Nadia Cascioli dell’Area Orientamento e Placement. Attivi anche l’associazione Alumni (riunisce i laureati UniFg e il Consiglio degli studenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie