Domenica 21 Luglio 2019 | 17:26

NEWS DALLA SEZIONE

Il premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
La tragedia
Foggia, scontro tra auto della Finanza e scooter: muore 15enne

Foggia, auto della Finanza contro scooter: muore 15enne, non aveva il casco

 
nel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
Lo stabilimento
Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: in arrivo 1500 posti di lavoro

Con la Princes Foggia diventa capitale del pomodoro: ogni stagione offerti fino a 1500 posti di lavoro

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Corsa alle polizze
Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

Foggia, clima pazzo: agricoltori «costretti» ad assicurarsi

 
Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMigranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
BariLa curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

a biccari

Ladri temerari
rubano 40 arnie di api

arnie api

di ROSALIA MARCANTONIO

BICCARI - Ignoti ladri, al momento, hanno rubato 40 arnie con rispettivi sciami e melari. Il furto è avvenuto nei giorni scorsi nelle campagne di Biccari. Gli apiari, di proprietà di Savino Petruzzelli e Vincenzo Pavone, due apicoltori professionisti, erano sistemati nei pressi di alcuni campi di girasole, per il raccolto estivo di miele mono-flora. Ad accorgersi del furto è stato il proprietario del fondo, un agricoltore di Biccari. «E’ stato un colpo ricevere la telefonata che segnalava il furto» racconta Savino Petruzzelli, tra i più importanti produttori di pappa reale d’Italia: «Non riuscivamo a crederci. Mesi, anni di lavoro svaniti nel nulla».

Una settimana prima del furto, un incendio nella zona aveva bruciato campi di sterpaglie, distrutto il casolare del contadino proprietario dei campi di girasole. Fortunatamente, le fiamme avevano solo lambito le arnie. Immediatamente allertati e informati del furto, i carabinieri della caserma di Biccari si sono recati sul posto per un sopralluogo e i rilievi. Chi ha rubato ben 40 arnie e relativi melari, sapeva cosa e come fare. Non è semplice portar via un alveare, anche una sola cassa, sia per il peso sia per il pericolo che si corre. Servono tute, guanti, protezione per il viso, attrezzi speciali e, certamente, un camion, o forse due, chissà. Dunque, i ladri erano ben attrezzati.

E’ la prima volta che nella zona si registra un furto simile. «Non solo il danno economico, che comunque si riesce a riparare, quanto quello all’agricoltura» aggiunge Petruzzelli che spiega quanto «le api siano importanti per l’equilibrio biologico, l’impollinazione e la stessa produttività delle colture è straordinaria. Chi ha rubato le arnie ha creato certamente un danno a noi apicoltori, ma soprattutto all’ecosistema e all’agricoltura».

Sempre più agricoltori fanno ricorso alle api per l’impollinazione. Una pratica sempre più diffusa, soprattutto per le colture protette (in serra), che incide in maniera determinante tanto sulla produzione che sul fatturato. E l’apicoltura sta sempre diffondendosi. Secondo i dati dell’«osservatorio nazionale del miele» sono circa 12 mila i produttori apisitici e 35000 gli apicoltori non professionisti. Ed il trend è in crescita anche in Puglia e in provincia di Foggia, dove, oltre al classico millefiori, diffusa è la produzione di miele di coriandolo, girasole, eucalipto, trifoglio. «E’ un mercato vastissimo» dice Vincenzo Pavone: «c’è spazio per tutti. Chi lavora bene, chi lavora con serietà e onestà non può temere la concorrenza. Oggi il mercato è esigente, ed i consumatori chiedono prodotti di qualità. Oltretutto ci sono regole ferree, ed i controlli, come è giusto che sia, sono severi. Fa rabbia ritrovarsi sul campo senza le arnie, senza le api. Non abbiamo idea di chi abbia potuto fare una simile azione, ma certo è un danno al nostro lavoro, ai sacrifici fatti, al sudore, ai chilometri percorsi per trovare una postazione idonea. Spero che i carabinieri riescano a far luce su un furto assurdo, in modo che chi l’ha commesso venga punito».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie