Mercoledì 26 Settembre 2018 | 01:32

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Emessa un'ordinanza

Zapponeta, sindaco vieta
comizio all'ex assessore

Zapponeta, sindaco vietacomizio all'ex assessore

Gennaro Missiato-Lupo

Zapponeta - Rinviato il comizio dell’assessore defenestrato del Comune di Zapponeta, Francesco Iacoviello, che doveva tenersi oggi, domenica 11 dicembre, nella centralissima piazza Aldo Moro del piccolo centro rivierasco del Basso Tavoliere.
Il motivo del rinvio è dovuto ad un’ordinanza emanata dal sindaco, Vincenzo D’Aloisio, un provvedimento con il quale viene vietato lo svolgimento di pubblici comizi nelle due piazze principali di Zapponeta (piazza Aldo Moro e piazza Giovanni Paolo II) e nella villa comunale. «Non sarà un’ordinanza ad imbavagliarmi. - tuona il già assessore Iacoviello - Dopo aver chiesto in Comune, in data 5 dicembre 2016, l’autorizzazione di un pubblico comizio, da tenersi in piazza Aldo Moro per il giorno 11 dicembre, il sindaco D’Aloisio, unitamente all’amministrazione comunale, si gioca l’asso nella manica emettendo, in data 7 dicembre 2016 (due giorno dopo la mia richiesta di autorizzazione), un’ordinanza con la quale si vieta lo svolgimento di pubblici comizi nelle principali piazze del paese». Il consigliere comunale ed ex assessore Iacoviello si dice sereno e, soprattutto, non meravigliato «Perché – precisa – è ormai prassi di questa amministrazione violare la democrazia. Inoltre - aggiunge l’ex assessore - dopo aver appreso la notizia dell’emissione, da parte del primo cittadino, dell’ordinanza, mi sono recato presso la sede comunale per chiedere spiegazioni, ma, come al solito, il sindaco, a testa bassa, di fronte a tanta gente, è fuggito come se volesse evitare un Tapiro d’oro». A seguito di ciò, Iacoviello ha comunicato ai suoi concittadini, che il tutto è solo rinviato a dopo le feste natalizie. Contestualmente ha augurato un sereno Natale ed un felice Anno Nuovo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ospedale con pochi medici, 3 oncologi per 4 posti, ma forse rinunciano

Ospedale con pochi medici, 3 oncologi per 4 posti, ma forse rinunciano

 
caporalato

Le cooperative senza terra
un alleato per il caporalato

 
Foggia, i braccianti africani: «Senza di noi i campi morirebbero»

Foggia, i braccianti africani:
«Senza di noi i campi morirebbero»

 
Vieste, cinque bombe in un locale: arrestato 25enne incensurato

Vieste, cinque bombe in un locale: arrestato 25enne incensurato

 
Manfredonia, spacciatore picchiae rapina donna lasciandola per strada

Manfredonia, spacciatore picchia e rapina donna lasciandola per strada

 
Manfredonia, ambulante abusivopicchia ragazzini: «Danno fastidio»

Manfredonia, ambulante abusivo picchia 14enni: «Danno fastidio»

 
Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

Sfruttavano 15 connazionali, arrestati due presunti caporali bulgari

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS