Mercoledì 17 Luglio 2019 | 10:52

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materadalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
BariDal 20 al 28 luglio
Light Festival: ad Alberobello la luce «disegna» sui trulli

Light Festival: ad Alberobello la luce «disegna» sui trulli

 
FoggiaOperazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Brindisinel Brindisino
Francavilla F.na, 11 educatrici in asili nido sottopagate: arrestato imprenditore

Francavilla F.na, 11 educatrici in asili nido sottopagate: arrestato imprenditore

 
TarantoMorti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
BatRifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Incontro in Prefettura

Sindaco Foggia sui migranti
«La situazione è insostenibile»

Landella: gli altricomuni si accollino, in maniera proporzionale, questo flusso immigratorio divenuto incontrollabile

Migranti, allarme sindaco Foggia«La situazione è insostenibile»

La situazione è insostenibile ed è un prezzo che non deve essere pagato solo da alcuni Comuni. Quindi oggi in qualità di rappresentante del direttivo nazionale dell’Anci sollecito le altre Amministrazioni della Capitanata affinchè si accollino, in maniera proporzionale, questo flusso immigratorio che è divenuto incontrollabile». Lo ha sostenuto il sindaco di Foggia, Franco Landella intervenuto oggi al vertice convocato in prefettura per discutere di immigrazione ed accoglienza. All’incontro, convocato dal prefetto di Foggia, Maria Tirone, d’intesa con Anci Nazionale, hanno partecipato i sindaci della Capitanata e i componenti del Consiglio Territoriale per l’Immigrazione per discutere del tema dell’accoglienza dei richiedenti asilo nella provincia.
«Quelli della solidarietà e dell’accoglienza - ha aggiunto Landella - devono essere principi e valori fondamentali che devono essere presenti in qualsiasi comune della provincia di Foggia. La situazione della nostra città è critica ed è sotto gli occhi di tutti. La presenza di immigrati si riversa soprattutto in alcune zone come quella della del quartiere Ferrovia, un tempo salotto della città e oggi area degradata. Vi sono fenomeni di illegalità diffusa, con commercianti costretti a chiudere le proprie attività. E’ una situazione al limite del collasso - ha concluso Landella - che non può essere scaricata unicamente sulle prefetture e neanche sui comuni dove vi è la presenza dei Cara - dei Centri Richiedenti Asilo Politico».
«Oggi siamo qui - ha detto il prefetto - per rafforzare l'intesa che c'è tra Prefettura e Comuni che già accolgono gli immigrati». In provincia di Foggia vi sono sei centri di accoglienza straordinaria per complessivi 207 posti (due nel capoluogo, due a Manfredonia, uno a San Giovanni Rotondo e uno a Carlantino) e 17 Sprar (sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), a fronte di una provincia con 61 Comuni.
«L'accoglienza degli immigrati - è stato sottolineato - deve essere sempre più diffusa sul territorio in modo tale da dimensionare le presenze della comunità che li riceve».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie