Domenica 02 Ottobre 2022 | 12:31

In Puglia e Basilicata

Trasporti

Il «Gino Lisa» è pronto, a Foggia arriva l'aereo della ripartenza VIDEO

Il «Gino Lisa» è pronto, a Foggia arriva l'aereo della ripartenza

Il primo volo Lumiwings atterrerà alle 14. Sulla pista ci sarà anche Emiliano

23 Settembre 2022

Redazione Foggia (Foto e Video Maizzi)

FOGGIA - È l'aereo della ripartenza, il volo che permetterà ai foggiani e all'intero hinterland della Capitanata (Molise, Sannio e Basilicata) di fare affidamento sul Gino Lisa per programmare viaggi in aereo. A una settimana esatta dal volo inaugurale del 30 settembre (Foggia-Milano Malpensa decollo previsto ore 18.25) atterra questo pomeriggio al Gino Lisa il Boeing 737-300 della compagnia Lumiwings che dalla prossima settimana diventerà (secondo gli auspici) una presenza familiare sui cieli della Capitanata per i collegamenti già programmati con l'hub della capitale meneghina e, a partire dal 2 dicembre, con l'aeroporto di Torino (successivamente, forse da gennaio, l'attivazione delle altre due tratte con Verona e Catania).

In programma una cerimonia di «accoglienza» oggi al Gino Lisa per quello che sarà l'atterraggio del «volo di familiarizzazione - come lo definisce in una brochure d'invito Aeroporti di Puglia - del B737 della compagnia Luminwings che verrà impiegato per i collegamenti di linea da Foggia». A dare il benvenuto al vettore della compagnia greca, atterraggio previsto intorno alle ore 14, ci sarà ad attenderlo sulla pista il presidente della Regione, Michele Emiliano.

Lusinghieri, al momento, i numeri registrati dalla Lumiwings quanto a prenotazioni e biglietti già venduti sulle tratte disponibili: con i numeri già in possesso una settimana prima del decollo, l'aereo viaggerà con una capacità di riempimento già raggiunta del 50 per cento. L'effetto annuncio ha funzionato, da quando la compagnia ha messo in vendita online i biglietti (30 luglio) c'è stata una valanga di prenotazioni sull'unico volo da quel momento disponibile (Milano Malpensa). Poi dopo qualche giorno è stato aperto il booking per il volo da Torino e anche in quel caso altra valanga di prenotazioni. Attualmente, secondo quanto riferito dalla Lumuwings alla Gazzetta ci sono prenotazioni sui voli fino a febbraio del 2023 anche se il trend risulta leggermente in calo rispetto al periodo settembre-dicembre 2022.
Il Boing 737 da 139 passeggeri in arrivo oggi a Foggia proviene da Craiova (Romania) dove è stato sottoposto a una radicale manutenzione eal restyling degli interni. Entrambi gli aerei della Lumiwings (a Foggia arriverà il 27 settembre anche l'altro Boeing 737-700 da 149 posti) hanno finora volato per conto della compagnia Air Serbia, trasportando in media mille passeggeri al giorno.

«E' una di quelle cose che incoraggia ad andare avanti e combattere con testardaggine di fronte a qualunque ostacolo. L’aeroporto di Foggia sembrava un sortilegio quando sono diventato presidente della Regione Puglia: c'erano 1000 inghippi di varia natura che sembrava dovessero impedire a questa pista di allungarsi» nonostante "tutti i soldi che avevamo già stanziato. Siamo riusciti a trovare la maniera per fare questi lavori». E’ quanto affermato dal Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che quest’oggi a Foggia ha preso parte alla cerimonia di atterraggio del volo di familiarizzazione del B737 della compagnia Luminwings che verrà impiegato per i collegamenti di linea dall’aeroporto Gino Lisa. «Abbiamo completato questi lavori di allungamento due anni fa, il 16 settembre - ricorda Emiliano - "Oggi il primo volo di familiarizzazione. Le potenzialità di questo territorio potranno esprimersi anche attraverso l'aeroporto». Dello stesso avviso il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese. «Oggi - ha detto Piemontese - abbiamo investito quasi 15 milioni di euro di bilancio regionale oltre 14 milioni che erano fondi CIPE già stanziati. Il 16 settembre di due anni fa facemmo la foto per l'allungamento della pista, poi abbiamo investito altri fondi per finanziare i servizi. Noi - conclude Piemontese - siamo uomini della concretezza, quando diciamo una cosa la facciamo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725