Domenica 14 Agosto 2022 | 18:11

In Puglia e Basilicata

Nel Foggiano

Stornarella, 12enne morto in piscina: sindaco proclama lutto cittadino

Stornarella, 12enne morto in piscina: sindaco proclama lutto cittadino

Il piccolo Adam era caduto e aveva battuto la testa

28 Giugno 2022

Redazione online

Il sindaco di Stornarella (Foggia) Massimo Colia ha proclamato per oggi il lutto cittadino in occasione dei funerali di Adam, il ragazzo di 12 anni nato in Italia da genitori senegalesi annegato lo scorso 14 giugno in una piscina del comune foggiano. Le esequie si svolgeranno oggi alle 18.30 sul sagrato della chiesa Beata Vergine Santa Maria della Stella.
Il sindaco ha disposto, dalle 18.30 alle 19.30, la chiusura di tutte le attività commerciali e imprenditoriali cittadine. «Oggi per onorare la memoria di Adam - ha detto il primo cittadino - Stornarella si fermerà durante la celebrazione del funerali».
A quanto si apprende lo scorso 14 giugno il ragazzino che non sapeva nuotare sarebbe caduto accidentalmente in acqua. Con lui al momento dell’incidente c'era un altro coetaneo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte prima di alcuni presenti poi da parte del rianimatore dell’elisoccorso del 118. Il 12enne era già in arresto cardiaco. La permanenza in acqua gli aveva provocato seri danni cerebrali. Dopo tre giorni il 12enne è stato dichiarato morto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725