Lunedì 26 Settembre 2022 | 21:03

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

La curiosità

Roseto Valfortore, uno dei borghi più belli d'Italia assegna case da ristrutturare

Roseto Valfortore, il sindaco: «Cercasi disperatamente segretario comunale»

Obiettivo ripopolare il piccolo Comune e recuperare il patrimonio abitativo

01 Aprile 2021

Redazione online

BARI - Per restituire decoro e bellezza al piccolo centro di Roseto Valfortore, in provincia di Foggia, che fa parte dei «borghi più belli d’Italia», attirare turisti e offrire opportunità di lavoro, il Consiglio Comunale ha deciso di acquisire le abitazioni abbandonate e assegnarle a privati cittadini o a imprenditori desiderosi di investire. L’obiettivo è riqualificare il patrimonio abitativo e ripopolare il paese che conta oggi appena mille abitanti. A Roseto Vafortore sono molte le abitazioni abbandonate di cui non si riesce a risalire ai proprietari. La maggior parte, a causa dello stato di degrado, determina situazione di pericolo e danni per l'ambiente.

Dunque il recupero e la riutilizzazione di questi beni, secondo il sindaco Lucilla Parisi, può rappresentare una valida occasione sia per riqualificare gli spazi urbani, restituendo ad essi decoro e identità, sia per creare opportunità di occupazione e impresa, ma anche di attività e dinamicità sociale, culturale, sportiva attraverso il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini. «Il nuovo regolamento appena approvato - aggiunge il sindaco - permetterà l'acquisizione di questa tipologia di abitazioni al patrimonio comunale dandoci la possibilità di sfruttare una serie di opportunità o direttamente come ente pubblico attraverso la partecipazione a bandi regionali e/o nazionali oppure concedendo ai privati cittadini o anche imprenditori desiderosi di investire nei nostri meravigliosi borghi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725