Domenica 11 Aprile 2021 | 02:12

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
colpo fallito
Cerignola, benzinaio ferito alla testa con calcio pistola: i banditi cercavano l'incasso

Cerignola, benzinaio ferito alla testa con calcio pistola: i banditi cercavano l'incasso

 
L'emergenza
Foggia, al via le vaccinazioni  anti Covid in modalità «drive in»: da oggi operativo il drive through

Foggia, al via le vaccinazioni anti Covid in modalità «drive in»: da oggi operativo il drive through

 
Nel foggiano
S.Severo, tenta di corrompere CC dopo un controllo: arrestato automobilista rumeno

S.Severo, tenta di corrompere CC dopo un controllo: arrestato automobilista rumeno

 
Tragedia sfiorata
Foggia, ciclista investito da auto finisce in ospedale

Foggia, ciclista investito da auto finisce in ospedale

 
la decisione
Carapelle, attentati ad azienda agricola: previsti servizi di tutela nei confronti dell'imprenditore

Carapelle, attentati ad azienda agricola: previsti servizi di tutela nei confronti dell'imprenditore

 
La denuncia
Foggia, negato manifesto funebre a un testimone di giustizia

Foggia, negato manifesto funebre
a un testimone di giustizia

 
Il caso
Foggia, parrucchiera sfida il dpcm e apre il salone: «Siamo stanchi»

Foggia, parrucchiera sfida il dpcm e apre il salone: «Siamo stanchi»

 
In Piazza Giordano
Foggia, incendiano cassonetto e va a fuoco una Mercedes in pieno centro

Foggia, incendiano cassonetto in pieno centro, ma prende fuoco anche una Mercedes 

 

Il Biancorosso

Serie C
Avellino - Bari: segui con noi il match in diretta

Avellino-Bari: 1-0 per i campani. I galletti restano a bocca asciutta: rivedi con noi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
Covid news h 24Lotta al virus
Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero: «State a casa»

Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero ai concittadini: «State a casa»

 
BrindisiLo scatto
In Salento c'è un ulivo secolare che scappa: sembra Barbalbero

In Salento c'è un ulivo secolare che «scappa»: sembra Barbalbero

 
TarantoIl caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
PotenzaIl virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

la sentenza

Foggia, bombe contro ristorante e centro anziani: condannato a 6 anni esecutore attentati

È il 32enne Erjon Rameta, detto «Antonio l'albanese»

Bombe a Foggia: presunto attentatore resta in carcere

foto Maizzi

FOGGIA - E’ stato condannato a sei anni di reclusione Erjon Rameta, detto Antonio, l’albanese di 32 anni accusato di essere l’esecutore materiale di due attentati dinamitardi compiuti a Foggia: il primo ai danni del ristorante-friggitoria «Poseidon» (la notte del 12 novembre 2019), il secondo ai danni del centro diurno per anziani «Il Sorriso di Stefano» della cooperativa sociale «Sanità Più» amministrata da Luca Vigilante (il 16 gennaio 2020).

La sentenza è stata emessa dal Gup del tribunale di Bari Giovanni Anglana che ha riconosciuto l’aggravante della mafiosità. Il processo si è celebrato con rito abbreviato. La pm della Dda, Bruna Manganelli, aveva chiesto la condanna a 5 anni e 2 mesi. Nel corso del processo Rameta ha ammesso ogni addebito.

https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/foggia/1271499/foggia-bombe-contro-ristorante-e-centro-anziani-chiesto-rito-abbreviato.html

Nel corso dell’udienza si sono costituiti parte civile Luca Vigilante, difeso dall’avvocato Giulio Treggiari, e «Sos Impresa Nazionale». Nella precedente udienza preliminare si erano già costituiti parte civile l’associazione foggiana «Panunzio», rappresentata dall’avvocato Mario Aiezza; e l’associazione Fai antiracket di Foggia diretta da Tano Grasso, di cui fa parte lo stesso Vigilante. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie