Lunedì 25 Gennaio 2021 | 15:17

NEWS DALLA SEZIONE

Il dramma
Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

 
Il caso
Foggia, ore d'ansia per un 29enne scomparso: l'appello sui social

Foggia, ore d'ansia per un 29enne scomparso: l'appello sui social

 
Lotta al virus
Foggia, controlli polizia locale: sequestrate mascherine vendute in strada senza permesso

Foggia, controlli polizia locale: sequestrate mascherine vendute in strada senza permesso

 
la tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Emergenza contagi
Carpino, focolaio Covid in centro psichiatrico con 6 positivi: 4 operatori e due pazienti

Carpino, focolaio Covid in centro psichiatrico con 6 positivi: 4 operatori e due pazienti

 
Emergenza contagi
Foggia, focolaio Covid in casa di risposo con 18 positivi: 14 pazienti e 4 operatori

Foggia, focolaio Covid in casa di riposo con 18 positivi: 14 pazienti e 4 operatori

 
questa mattina
Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

Foggia, provoca incidente e fugge senza soccorrere feriti: «pirata» della strada rintracciato dalla Polizia locale

 
la decisione
Cerignola, paziente morta al Tatarella: archiviate accuse nei confronti dei medici della Rianimazione

Cerignola, paziente morta al Tatarella: archiviate accuse nei confronti dei medici della Rianimazione

 
Il virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
Il virus
Covid 19, Brusaferro in collegamento a Foggia: «In Italia lieve decrescita»

Covid 19, Brusaferro in collegamento a Foggia: «In Italia lieve decrescita». Anelli: «No a vaccini a chi non è a rischio»

 
L'incidente
Scontro sulla Ss89 Foggia-Manfredonia: muore una 28enne, ferito l'autista del furgoncino

Scontro sulla Ss89 Foggia-Manfredonia: muore una 28enne, ferito l'autista del furgoncino

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl dramma
Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

 
TarantoIl caso
Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

 
Barinel Barese
Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
PotenzaNel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

nel foggiano

Manfredonia, 38enne ucciso a coltellate in campagna: coinvolto bimbo in età scolare

L'uomo è stato accompagnato in ospedale dal padre. L'omicidio potrebbe essere maturato in ambito familiare

112 carabinieri pronto intervento

foto Maizzi

Un bambino in età scolare è coinvolto - non viene specificato ancora a quale titolo - nelle indagini sull'omicidio del 38enne pregiudicato di Manfredonia ucciso ieri sera a coltellate in circostanze poco chiare nelle campagne nel Foggiano. Attualmente il minore, non imputabile, è ricoverato all’ospedale di Foggia per lesioni ai denti. Il bambino è il figlio della compagna della vittima e sarà ascoltato nelle prossime ore. La donna è stata interrogata dai carabinieri per tutta la notte.
La vittima venne coinvolta nell’operazione 'Romanzo Criminale' del 2013 con cui la polizia arrestò una banda che nel
2012 mise a segno diversi omicidi.

L'uomo è stato ucciso ieri sera dopo essere stato ferito con una coltellata al capo in un podere in località Macchia Rotondo nelle campagne del foggiano. Il procuratore di Foggia, Ludovico Vaccaro ha solo confermato che «si tratta di un caso molto delicato che vede coinvolta, oltre alla procura ordinaria, anche la procura minorile». La vittima dopo essere stata ferita ha chiamato il padre che lo ha accompagnato all’ospedale di Foggia dove è deceduta poco dopo a causa della profonda ferita. I militari hanno ascoltato il parente del 38enne e altri congiunti per cercare di capire cosa sia accaduto all’interno del podere. 

LE PAROLE DELLA MAMMA ALL'AVVOCATO - «È tornato a casa ubriaco ed ha iniziato a inferire prima sulla compagna. Il piccolo sarebbe intervenuto nella discussione in difesa della mamma. Per sfuggire al patrigno, si è prima rifugiato in cameretta, poi, inseguito dall’uomo, è corso in cucina. Lì ha preso un coltello e, dopo essere stato raggiunto dal 38enne, lo ha colpito all’addome». È quanto riferisce Angelo Salvemini legale della famiglia del bambino coinvolto nell’omicidio del 38enne pregiudicato di Manfredonia, la fonte è dell'Agenzia Ansa. È questa la versione fornita al legale dalla mamma del piccolo e che la stessa avrebbe riferito ai carabinieri.

AGGREDITO GIORNALISTA RAI - «Accerchiato, strattonato e costretto a cancellare le immagini che aveva appena girato da un gruppetto di persone tra le quali anche un uomo qualificatosi come il padre della vittima. È quanto accaduto questa mattina al collega della Tgr Puglia inviato nel Foggiano, per realizzare un servizio sull'omicidio consumatosi ieri in Capitanata. L’ennesima minaccia ai danni di un collega nel tentativo di impedirgli di svolgere il suo lavoro». È quanto comunica in una nota il coordinamento dei Cdr della Tgr Rai. «Un episodio grave - prosegue il coordinamento - l’ennesimo attacco alla libertà di informazione che stigamtizziamo e condanniamo con forza». «Come coordinamento - conclude - esprimiamo piena solidarietà al collega vittima dell’aggressione e chiediamo al Prefetto di Foggia ed alle forze dell’ordine un intervento immediato a tutela dei giornalisti del servizio pubblico e più in generale di tutti gli operatori dell’informazione».

«L'azienda condanna con forza l'aggressione subita oggi dal collega della Tgr Puglia inviato nel Foggiano, accerchiato, strattonato e costretto a cancellare le immagini che aveva girato per la realizzazione di un servizio sull'omicidio avvenuto ieri tra Manfredonia e Foggia. Nell’esprimere piena solidarietà e vicinanza al collega, l’Azienda considera l’aggressione subita un atto gravissimo, inaccettabile e intollerabile». E’ quanto si legge in una nota della Rai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie