Mercoledì 12 Agosto 2020 | 14:09

NEWS DALLA SEZIONE

la decisione
Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

 
carabinieri
Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

 
CRIMINALITÀ
Cerignola, una stessa banda dietro i 2 assalti falliti sull'A/14?

Cerignola, una stessa banda dietro i 2 assalti falliti sull'A/14?

 
nel foggiano
Cagnano Varano, fanno saltare in aria bancomat: si indaga, auto ritrovata in un fosso

Cagnano Varano, fanno saltare in aria bancomat: si indaga, auto ritrovata in un fosso

 
il caso
Foggia, fidanzati si appartano in macchina: uomo li minaccia con fucile

Foggia, fidanzati si appartano in macchina: uomo li minaccia con fucile

 
Le misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
RIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
Le immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
Vip in Puglia
Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

 
Nuovi contagi
Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzaone sono positivi al Coronavirus

Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzanone sono positivi al Coronavirus

 

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baricontagi
Coronavirus, l'appello di Decaro su Facebook: «Usate la mascherina»

Coronavirus, l'appello di Decaro su Facebook: «Usate la mascherina»

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
Leccenel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
Foggiala decisione
Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

 
BrindisiTRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

Sanità

Foggia, nuovo Policlinico, slitta la consegna

Dattoli: «Il Deu sarà pronto dopo il 30 luglio, ma siamo a buon punto con i collaudi»

Foggia, nuovo Policlinico, slitta la consegna

FOGGIA - A luglio sarebbe dovuta scoccare l’ora zero della sanità in Capitanata, con lo swich-off fra vecchia e nuova programmazione che ruota intorno al Deu. E invece con molta probabilità bisognerà attendere, il Dipartimento di emergenza-urgenza difficilmente sarà pronto per la consegna prevista, giovedì 30, causa i ritardi indotti dall’emergenza Covid. Venerdì la direzione generale ha fissato un tavolo di confronto con le imprese coinvolte negli appalti: «Prevediamo una deroga - confessa alla Gazzetta il direttore generale del Policlinico, Vitangelo Dattoli - ovviamente non ci saranno soste ad agosto anche se siamo in dirittura d’arrivo».

Per il palazzone-simbolo della futura cittadella sanitaria è cominciato così il conto alla rovescia: sarà la porta d’ingresso dei «Riuniti» per quanti vi accederanno dalla tangenziale o dalla futura orbitale, le due grandi arterie avranno infatti uno sbocco diretto al polo sanitario più importante della Capitanata. Un cantiere complesso quello del Policlinico: si tratta di smantellare e ricostruire (il monoblocco), riorganizzare la viabilità interna, mettere a regime nuove strutture e nel contempo isolare quelle che già ci sono.

Per questo nell’ottobre 2017 la Regione dirottò a Foggia un manager esperto come Dattoli, reduce da una lunga direzione (dieci anni) al Policlinico di Bari. Il Covid ha fornito tuttavia un elemento di complicazione in più, dunque è già tanto se lo slittamento dei tempi sarà di settimane e non di mesi.

«Durante il periodo di lockdown (marzo-maggio: ndr) — ricorda il dg - le imprese hanno potuto lavorare a singhiozzo, in base ai codici Ateco ammessi dal governo. Siamo dovuti ricorrere al prefetto in varie circostanze. Le imprese comunque hanno cercato di rispettare la tabella di marcia e nessuna ad oggi ci ha comunicato che non rispetterà i tempi previsti. Dunque formalmente il 30 luglio resta la data di consegna di strade, parcheggi nonchè dei collaudi all’interno del Deu a quanto mi risulta ormai completati. Ma per la complessità degli interventi e proprio perchè non vogliamo che nulla sia lasciato al caso, potremmo posticipare le consegne di qualche altra settimana».

Il Deu è la nuova frontiera della sanità foggiana, l’evoluzione tecnico-strutturale attesa da decenni nel grande polo ospedaliero forte nella medicina di base, ma atteso ora a un salto di qualità dell’assistenza. A piano terra troverà posto l’area del Pronto soccorso, ai piani superiori specializzazioni a Foggia mai approdate come la Cardiochirurgia e la Chirurgia vascolare (quest’ultima già attiva, ma confinata attualmente in una delle medicine).

In totale il Deu avrà 250 posti letto, l’allestimento è in corso. Alle spalle del Deu il progetto prevede un parcheggio da 350 posti auto e un’elisuperficie, tutti interventi in corso d’opera e che dovrebbero vedere la luce entro fine estate compatibilmente con lo slittamento di temporale già ipotizzato e che dovrebbe essere definito nella riunione di venerdì. Stiamo parlando di appalti per 10 milioni, fortemente impattanti sulla cittadinanza perchè incidono sulla viabilità generale e sull’accesso alle strutture mediche, tornate ad essere raggiunte da viale Pinto, altra via simbolo che nell’emergenza ha svolto una funzione importantissima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie