Sabato 07 Dicembre 2019 | 04:33

NEWS DALLA SEZIONE

Aeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
Sanità
Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

 
Processo Rodolfo
Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

 
La sentenza
Ascoli Satriano, agricoltore 67enne condannato a 10 anni di carcere: uccise il figlio dell'amante

Ascoli Satriano, uccise il figlio dell'amante: condannato a 10 anni

 
Il caso
Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

 
A San Paolo di Civitate
Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

 
Il ritrovamento
Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

 
Il furto
Lucera, si introducono nel Comune e rubano 3mila euro dalla cassaforte

Lucera, si introducono nel Comune e rubano 3mila euro dalla cassaforte

 
Aeroporto
Foggia, pista Gino Lisa: il cantiere può aprire

Foggia, pista Gino Lisa: il cantiere può aprire

 
Sanità
Asl Foggia, c'è l'impegno della Regionesanità a stabilizzare gli operatori 118

Asl Foggia, c'è l'impegno della Regionesanità a stabilizzare gli operatori 118

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Bari, l'aereo non atterra per nebbia: rinviato concerto di Ranieri al Teatroteam

Bari, l'aereo non atterra per nebbia: rinviato concerto di Ranieri al Teatroteam

 
LecceIl provvedimento
Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

 
TarantoLa decisione
Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

 
PotenzaDal 7 dicembre
Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

 
BrindisiIl 15 dicembre
Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

 
BatIl posto fisso
Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

 
FoggiaAeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
MateraIl colpo
Matera, arrestato bandito 26enne. Aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

Matera, arrestato bandito 26enne: aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

 

i più letti

San Severo, spaccio di droga, minacce ed estorsioni: indagata un'intera famiglia

La vicenda vede come vittime e carnefici due distinti nuclei familiari del sanseverese

polizia

SAN SEVERO - Finisce sotto estorsione, minacciato di morte da parte di un intero nucleo familiare per un debito di droga. È accaduto a un giovane cocainomane, secondo quanto accertato dalla polizia di San Severo (Foggia) che stamattina ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Foggia nei confronti di quattro foggiani, un’intera famiglia. Per due è scattato il carcere e per gli altri il divieto di avvicinamento alle persone offese, anche i parenti del giovane tossicodipendente. Polizia e Procura non hanno fornito le generalità degli indagati ma nella nota stampa hanno indicato le iniziali della vittima.
La vicenda, secondo il racconto degli investigatori, risale a maggio scorso, quando il giovane aveva accumulato una serie di debiti nei confronti di uno dei quattro indagati, conosciuto sul posto come spacciatore. Gli investigatori hanno accertato numerosi episodi estorsivi e minacce di morte, dei quali lo spacciatore è accusato assieme al padre, alla madre e alla sua compagna. All’identificazione dei quattro si è giunti dopo la denuncia sporta dalla vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie