Venerdì 20 Settembre 2019 | 16:39

NEWS DALLA SEZIONE

In via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
Preso da Polstrada
San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne milanese: era ubriaco

San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne: era ubriaco

 
nel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

Mafia, interdette due società a Foggia: parentela con il boss

 
Serie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
Nella notte
Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione al Comune

Foggia, danneggiata auto assessore: terza intimidazione, disposta tutela

 
L'inchiesta
Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

Foggia, truffa fondi Ue: sequestrati beni, interdetti 5 imprenditori

 
L'inchiesta
Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri in Puglia e Toscana

Cerignola, olio di semi spacciato per extra vergine: arresti e sequestri. «Una ciofeca»

 
Lotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
Incidente stradale
San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 

i più letti

I controlli della Gdf

Foggia, decoder abusivi e smart tv "pirata" nei bar: 13 gestori denunciati

L'operazione nei comuni di Foggia, San Severo, Manfredonia, Cerignola, Lucera, San Giovanni Rotondo, Orta Nova, Carapelle e Stornara, in attività che trasmettevano illegalmente al pubblico eventi sportivi

Estorsione, Gdf di Taranto arresta ex consigliere e ex assessore

FOGGIA - Trasmettevano in bar, ristoranti, centri scommesse e circoli privati le partite in televisione con decoder abusivi e smart tv "pirata": è quanto scoperto dai Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, che hanno eseguito numerosi controlli nella Provincia dauna, al termine dei quali hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 13 esercenti per la violazione della normativa sul diritto di autore.

In particolare, a seguito di un’approfondita attività di analisi, i militari hanno individuato nei comuni di Foggia, San Severo, Manfredonia, Cerignola, Lucera, San Giovanni Rotondo, Orta Nova, Carapelle e Stornara alcuni “target” che avrebbero potuto trasmettere illegalmente al pubblico eventi sportivi ed altri contenuti “ad accesso condizionato”, pur non essendo titolari di abbonamento ad uso commerciale rilasciato da una delle principali pay tv.

I successivi controlli hanno permesso di accertare che 13 dei soggetti precedentemente individuati, stavano effettivamente procedendo alla diffusione illegale al pubblico dello stesso. In particolare, le Fiamme Gialle hanno riscontrato sia la contraffazione del marker, vale a dire un segno distintivo inserito nelle immagini trasmesse dalla pay tv per rendere immediatamente riconoscibili gli abbonamenti per uso commerciale, che la presenza di decoder pirata, nonchè di applicazioni illegali funzionanti su smart tv, utilizzate per “catturare” fraudolentemente il segnale proveniente da un decoder autorizzato, in modo da  consentire agli utenti finali, previo pagamento di cifre irrisorie, la fruizione illegale dell’intero palinsesto trasmesso dalle pay tv.

In altri casi, è stato invece accertato l’utilizzo di abbonamenti di tipo “residenziale”, riservati ad un ambito domestico, all’interno di esercizi commerciali. All’esito dell’operazione, 13 soggetti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Foggia, che ha coordinato l’intera attività, per la violazione della normativa sul diritto di autore e sono stati sequestrati 5 smart tv, 2 smart card e 8 decoder “pirata”. I responsabili rischiano la reclusione da sei mesi a tre anni e la multa da 2.582 a 15.493 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie