Domenica 01 Novembre 2020 | 03:15

NEWS DALLA SEZIONE

La novità
Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

 
questa mattina
Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

 
Controlli dei CC
Margherita di Savoia, scoperta piantagione «cannabis nana»: avrebbe fruttato oltre 40mila dosi

Margherita di Savoia, scoperta piantagione «cannabis nana»: avrebbe fruttato oltre 40mila dosi

 
Coronavirus
Covid Foggia, focolaio in Rsa: 30 contagiati, 22 pazienti e 8 operatori

Covid Foggia, focolaio in Rsa: 30 contagiati, 22 pazienti e 8 operatori

 
La storia
Foggia, da positiva al Covid si laurea con una tesi sugli effetti del virus

Foggia, da positiva al Covid si laurea con una tesi sugli effetti del virus

 
Truffa
Foggia, sostiene l'esame per la patente per conto di un'altra persona: arrestato

Foggia, sostiene l'esame per la patente per conto di un'altra persona: arrestato

 
Il concorso
Foggia, un altro nome per l'aeroporto

Foggia, un altro nome per l'aeroporto

 
nel foggiano
Droga a San Nicandro Garganico: smantellata banda, 2 arresti e 2 divieti di dimora

Droga a San Nicandro Garganico: smantellata banda, 2 arresti e 2 divieti di dimora

 
Dalla polizia
Foggia, violenza e maltrattamenti contro moglie e figli per anni: arrestato

Foggia, violenza e maltrattamenti contro moglie e figli per anni: arrestato

 
la scomparsa
San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia allo Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

 
LecceIl caso
Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

 
FoggiaLa novità
Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

 
BatIncidente sul lavoro
Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

 
BariIl caso
A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale per musica troppo alta finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

I controlli della Gdf

Foggia, decoder abusivi e smart tv "pirata" nei bar: 13 gestori denunciati

L'operazione nei comuni di Foggia, San Severo, Manfredonia, Cerignola, Lucera, San Giovanni Rotondo, Orta Nova, Carapelle e Stornara, in attività che trasmettevano illegalmente al pubblico eventi sportivi

Estorsione, Gdf di Taranto arresta ex consigliere e ex assessore

FOGGIA - Trasmettevano in bar, ristoranti, centri scommesse e circoli privati le partite in televisione con decoder abusivi e smart tv "pirata": è quanto scoperto dai Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, che hanno eseguito numerosi controlli nella Provincia dauna, al termine dei quali hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria 13 esercenti per la violazione della normativa sul diritto di autore.

In particolare, a seguito di un’approfondita attività di analisi, i militari hanno individuato nei comuni di Foggia, San Severo, Manfredonia, Cerignola, Lucera, San Giovanni Rotondo, Orta Nova, Carapelle e Stornara alcuni “target” che avrebbero potuto trasmettere illegalmente al pubblico eventi sportivi ed altri contenuti “ad accesso condizionato”, pur non essendo titolari di abbonamento ad uso commerciale rilasciato da una delle principali pay tv.

I successivi controlli hanno permesso di accertare che 13 dei soggetti precedentemente individuati, stavano effettivamente procedendo alla diffusione illegale al pubblico dello stesso. In particolare, le Fiamme Gialle hanno riscontrato sia la contraffazione del marker, vale a dire un segno distintivo inserito nelle immagini trasmesse dalla pay tv per rendere immediatamente riconoscibili gli abbonamenti per uso commerciale, che la presenza di decoder pirata, nonchè di applicazioni illegali funzionanti su smart tv, utilizzate per “catturare” fraudolentemente il segnale proveniente da un decoder autorizzato, in modo da  consentire agli utenti finali, previo pagamento di cifre irrisorie, la fruizione illegale dell’intero palinsesto trasmesso dalle pay tv.

In altri casi, è stato invece accertato l’utilizzo di abbonamenti di tipo “residenziale”, riservati ad un ambito domestico, all’interno di esercizi commerciali. All’esito dell’operazione, 13 soggetti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Foggia, che ha coordinato l’intera attività, per la violazione della normativa sul diritto di autore e sono stati sequestrati 5 smart tv, 2 smart card e 8 decoder “pirata”. I responsabili rischiano la reclusione da sei mesi a tre anni e la multa da 2.582 a 15.493 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie