Lunedì 14 Ottobre 2019 | 10:45

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
Carapelle, incendio in centro raccolta rifiuti: bruciano 3 compattatori

Carapelle, incendio in centro raccolta rifiuti: bruciano 3 compattatori

 
L'emergenza
Cerignola, rischio caos rifiuti: «Rescisso il contratto, serve nuovo gestore»

Cerignola, rischio caos rifiuti: «Rescisso il contratto, serve nuovo gestore»

 
baby gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
L'analisi
Orta Nova: «Se la famiglia di oggi fa più morti della mafia»

Orta Nova: «Se la famiglia di oggi fa più morti della mafia»

 
Il caso
Assenteismo a Foggia, 10 dipendenti a processo: l’indagine al Consorzio di bonifica

Assenteismo a Foggia, 10 dipendenti a processo: l’indagine al Consorzio di bonifica

 
la scoperta
Comune Cerignola sciolto per mafia, bossoli vicino a sede locale Pd

Comune Cerignola sciolto per mafia, bossoli vicino a sede locale Pd.
La solidarietà di Zingaretti

 
nel foggiano
Monte S.Angelo, polizia pizzica ricercato clan Li Bergolis: ora è in sorveglianza speciale

Monte S.Angelo, polizia pizzica ricercato clan Li Bergolis: ora è in sorveglianza speciale

 
Tragedia nel foggiano
Orta Nova, uccide moglie e figlie a colpi di pistola e si toglie la vita

Orta Nova: uccide moglie e 2 figlie a colpi di pistola, avvisa i cc e si toglie la vita

 
Il giallo
Vieste, cani uccisi con esche avvelenate: scattano i controlli della Forestale

Vieste, cani uccisi con esche avvelenate: scattano i controlli della Forestale

 
È in coma
Foggia, bimba di un anno ingerisce droga: ricoverata, è gravissima

Foggia, bimba di un anno ingerisce droga: ricoverata, è gravissima

 

Il Biancorosso

contro la ternana
Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Molfetta, moria di gatti a Madonna della Rosa

Molfetta, moria di gatti a Madonna della Rosa

 
Foggianel Foggiano
Carapelle, incendio in centro raccolta rifiuti: bruciano 3 compattatori

Carapelle, incendio in centro raccolta rifiuti: bruciano 3 compattatori

 
Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

Il caso

Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

Il Ministro Di Maio ha annunciato l'avvio sperimentale della Cun a Foggia, ma la commissione dopo 4 anni non si è ancora insediata

grano duro

FOGGIA - «Ho inviato una lettera al Presidente Mattarella, per portare alla sua attenzione la grave situazione dei coltivatori cerealicoli dei comuni del mezzogiorno» e chiedere «un suo interessamento diretto affinché chi di dovere realizzi l’avvio immediato della Cun (Commissione unica nazionale) del grano a Foggia, al fine di scongiurare la scomparsa di un comparto il cui prodotto finale, la pasta, viene esportato in tutto il mondo e rappresenta un eccellenza del made in Italy».

E’ quanto afferma il senatore Saverio De Bonis (gruppo misto), membro della commissione agricoltura e presidente di GranoSalus, secondo cui «la provincia di Foggia è nota per essere il granaio d’Italia, ma rischia di scomparire insieme ad altre aree vocate a causa del divario fra i costi di produzione e prezzi di vendita opachi».

«Le Commissioni uniche nazionali Cun - prosegue De Bonis - sono state introdotte dalla legge 2 Luglio 2015, n.91 al fine di garantire trasparenza nella formazione dei prezzi. Ma questa trasparenza sul mercato del grano duro viene negata dalle industrie di trasformazione. Il Ministro Di Maio ha annunciato l'avvio sperimentale della Cun a Foggia, ma la commissione dopo 4 anni non si è ancora insediata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie