Lunedì 16 Settembre 2019 | 03:59

NEWS DALLA SEZIONE

i roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
Nel foggiano
Cerignola, in casa hashish e una targa clonata: arrestato 26enne

Cerignola, in casa hashish e una targa clonata: arrestato 26enne

 
Nel foggiano
Manfredonia, da 40 anni botte e violenze dal marito ormai 70enne: arrestato

Manfredonia, botte e violenze contro la moglie da 40 anni: arrestato 72enne

 
nel foggiano
Cerignola, GdF sequestra 13mila piante di marijuana: avrebbero fruttato 4mln di euro

Cerignola, GdF sequestra 13mila piante di marijuana: avrebbero fruttato 4mln di euro

 
Musica
Foggia, in fila dalle 7 del mattino per il concerto di Ezio Bosso

Foggia, in fila dalle 7 del mattino per il concerto di Ezio Bosso VD

 
La manifestazione
San Severo dice stop all'omofobia: in 300 sfilano con Luxuria

San Severo dice stop all'omofobia: in 300 sfilano con Luxuria

 
Il caso
«Non ti affitto casa perché sei nata a Foggia», choc nel Milanese

«Non ti affitto casa perché sei nata a Foggia», choc nel Milanese

 
Il caso
Estorce soldi a donne vittime di violenze: foggiana presidente di una onlus arrestata in Romagna

Estorce soldi a donne vittime di violenze: foggiana presidente di una onlus arrestata in Romagna

 
Nel foggiano
Orta Nova, 4 banditi rapinano area di servizio su SS16 con fucile: indagano cc

Orta Nova, 4 banditi rapinano area di servizio su SS16 con fucile: indagano cc

 
nel Foggiano
S.Nicandro Garganico: coltivano 140 piante di canapa indiana, 2 arresti

S.Nicandro Garganico: coltivano 140 piante di canapa indiana, 2 arresti

 
Il racconto
Foggia, volontari portano viveri a senzatetto alla stazione: multati perché senza biglietto

Foggia, volontari multati in stazione: Polfer pronta a ritirare sanzioni

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Nel foggiano

Cagnano Varano, cc ferito dimesso: «Tornerò a lavorare in ricordo collega ucciso»

Pasquale Casertano dopo un mese e cinque giorni di ricovero nell'ospedale di San Giovanni Rotondo (Fg) può tornare a casa: ha incontrato anche la famiglia di Vincenzo Di Gennaro»

casa sollievo della sofferenza San Giovanni rotondo

«Sono felice di tornare a casa. L’affetto della famiglia sarà il mio percorso riabilitativo». Dopo un mese e cinque giorni di ricovero Pasquale Casertano, il carabiniere 23enne ferito nell’agguato del 13 aprile scorso a Cagnano Varano, in cui fu ucciso il maresciallo Vincenzo Di Gennaro, lascia l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

In mattinata è stato dimesso e si è subito messo in viaggio verso casa, a Caserta. Quando è venuto a trovarmi «Luigi, il padre del maresciallo - ricorda Casertano - mi ha ringraziato per aver tentato di salvare la vita di Vincenzo e poi ha aggiunto che in me rivedeva suo figlio».

«Torno alla vita normale - ha aggiunto Casertano - ma con la convinzione che un pezzo del mio cuore rimarrà sempre qui, accanto al maresciallo Vincenzo Di Gennaro. Per me Vincenzo non era semplicemente un superiore, ma era un fratello maggiore».

Poi il carabiniere ripercorre i momenti della lunga degenza. "Durante le festività pasquali sono venuti a trovarmi i familiari di Vincenzo. È stato un momento emozionante soprattutto l’incontro con Luigi».
«Non so dire con precisione quando ritornerò in servizio - conclude - ma sono certo che quando sarò pronto ritornerò al 100%».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie