Giovedì 18 Luglio 2019 | 19:05

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 
Femminicidio
San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata

San Severo, uccisa dal fidanzato, il legale: è morta annegata, non strangolata. Domani i funerali

 
Nel Foggiano
Orta Nova, commando sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

Orta Nova, banda sequestra camionista e scappa con tir pieno di sigarette

 
Bullismo
Candela, 15enne disabile picchiato e insultato nella villa comunale da coetanei

Candela, 15enne disabile picchiato e insultato in villa comunale da coetanei

 
Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 

Il Biancorosso

L'AMICHEVOLE
Tanti sperimenti, poche emozioniIl Bari pareggia con la Fiorentina

Tanti esperimenti, poche emozioni
Il Bari pareggia con la Fiorentina

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Ex Ilva, il Tar dà l'ok a trasferimento azienda ad ArcelorMittal

Ex Ilva, il Tar dà l'ok a trasferimento azienda ad ArcelorMittal

 
BariIn piazza Luigi di Savoia
Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

 
PotenzaDegrado in città
Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

 
LecceL'appuntamento
Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

Aradeo, musica e ospiti in ricordo di Pino Zimba, simbolo della pizzica

 
MateraNel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
BrindisiNel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
BatIl rogo
Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

Bisceglie, fiamme in un locale della movida: indagini in corso

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 

i più letti

Il caso

Cerignola, niente medici, donatori di sangue tornano indietro

Al centro trasfusionale del Tatarella. L'Asl manda subito rinforzi

Cerignola, niente medici, donatori di sangue tornano indietro

I donatori di sangue sono stati costretti a ritornare indietro, perché nessuno avrebbe potuto svolgere le pratiche per l’accettazione e per la convalida delle sacche. Inizio settimana complicato per il centro trasfusionale dell’ospedale «Tatarella» di Cerignola, che sconta la penuria di personale: i due medici, infatti, sono in malattia (per oggi è previsto il rientro di uno dei due dirigenti); ragion per cui la direzione strategica della Asl di Foggia è stata costretta a prendere provvedimenti inviando rinforzi dal centro donazione sangue di Manfredonia. L’attività, pur con difficoltà, è ripresa nella giornata di martedì e dovrebbe stabilizzarsi in queste ore, ma rimangono tutte le criticità legate al personale medico, parte del quale è prossimo alla pensione, proprio nel centro trasfusionale.


Così con gli imprevisti in corso, dal centro sono stati mandati indietro gli 8 donatori giunti nel nosocomio ofantino poiché non ci sarebbe potuta essere la convalida delle sacche di sangue dopo gli accertamenti e le analisi del personale tecnico. Data l’importanza strategica del centro trasfusionale - il sangue serve per le urgenze, per i reparti, in caso di incidenti - la Asl ha provveduto ad ovviare in tempi stretti. Fino ad aprile, però, il reparto rimarrà legato ad un solo dirigente medico (eventualmente il secondo arriverà in sostituzione temporanea).


Le criticità del personale rimangono anche per altri reparti dell’ospedale «Tatarella»; è il caso del pronto soccorso, dove le esigenze vengono soddisfatte grazie al supporto del personale del 118. L’ultimo concorso pubblico della Asl di Foggia, con 5 posti disponibili su tutta la provincia, è andato deserto nonostante fossero giunte 27 domande, di cui 10 non ammessi e 17 idonei. Alla prova, però, non si sarebbe presentato nessuno. E forse anche perché, in Capitanata e a Cerignola in particolar modo, il pronto soccorso rimane una delle strutture più esposte ai rischi di aggressione e pericoli vari. L’ultimo, la settimana scorsa con tanto di arresto di un uomo che, dalla barella e poi viso a viso, ha iniziato ad inveire contro il personale medico ed infermieristico, salvo poi prendersela contro le forze dell’ordine giunte sul posto per sedare gli animi. Ai problemi legati alla sicurezza, però, si affianca il vero nodo: molte branche rimangono storicamente scoperte per mancanza di specializzati e nonostante gli sforzi della Asl di Foggia tra bandi e concorsi, alcuni settori rimangono scoperti e continuano a funzionare a singhiozzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie