Domenica 20 Gennaio 2019 | 21:00

NEWS DALLA SEZIONE

A San nicandro Garganico
Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

 
Nel foggiano
Manfredonia, non ci sono i fondi: a rischio il Carnevale

Manfredonia, non ci sono i fondi: a rischio il Carnevale

 
Droga
Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

 
Al teatro Giordano
Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

 
La visita
Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

 
Il furto nel Foggiano
Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, 15enne scomparso da 5 giorni torna a casa

 
Nel Foggiano
Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
L'iniziativa
Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

 
Trasporti
Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

 

L'operazione dei cc

Foggia, dalla bomba alla pretesa di 50mila euro: arrestata «La tigre del Gargano»

I carabinieri hanno arrestato il 47enne Vincenzo Zitoli Pignataro, figura di spicco della criminalità garganica, ritenuto responsabile di tentata estorsione e danneggiamento ai danni di un esercente di Cagnano Varano

Foggia, dalla bomba alla pretesa di 50mila euro: arrestata «La tigre del Gargano»

FOGGIA - Avrebbe preteso dal titolare di un’attività commerciale di Cagnano Varano (Foggia) la somma di 50 mila euro. È quanto accertato dai carabinieri che hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Vincenzo Zitoli Pignataro 47enne conosciuto con il soprannome de «La tigre del Gargano». L’uomo, ritenuto dagli inquirenti figura di spicco della criminalità garganica, è accusato di tentata estorsione e danneggiamento.
Zitoli Pignataro - secondo gli investigatori - sarebbe il responsabile dell’attentato dinamitardo avvenuto nella notte del 22 giugno dello scorso anno ai danni di un negozio di ferramenta del comune Foggiano.

L’ordigno provocò notevoli danni non solo all’attività commerciale ma anche ai vetri e alle finestre degli edifici circostanti. Solo dopo alcuni mesi dall’intimidazione - ricostruiscono i militari - la vittima ricevette alcune telefonate da Zitoli Pignataro con l’esplicita richiesta estorsiva di 50 mila euro. Il titolare dell’esercizio commerciale, però, denunciò immediatamente l’accaduto ai carabinieri.

Procura e carabinieri continuano ad indagare per accertare eventuali responsabilità di Zitoli Pignataro in un secondo attentato subito dalla stessa vittima il 3 novembre dello scorso anno. Nella circostanza persone non ancora identificate fecero esplodere una bomba carta sotto la finestra della sua abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400