Lunedì 21 Gennaio 2019 | 07:22

NEWS DALLA SEZIONE

A San nicandro Garganico
Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

 
Nel foggiano
Manfredonia, non ci sono i fondi: a rischio il Carnevale

Manfredonia, non ci sono i fondi: a rischio il Carnevale

 
Droga
Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

 
Al teatro Giordano
Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

 
La visita
Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

 
Il furto nel Foggiano
Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, 15enne scomparso da 5 giorni torna a casa

 
Nel Foggiano
Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
L'iniziativa
Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

 
Trasporti
Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

 

Denunciati dalla Gdf

Foggia, scoperta maxi frode fiscale: 8 imprenditori fingevano di assumere per bonus 80 €

Oltre 2.100 false assunzioni di lavoratori per percepire indebitamente il bonus degli 80 euro: sequestrati beni per 1,5 milioni di euro

Finanza

FOGGIA - Oltre 2.100 false assunzioni di lavoratori per percepire indebitamente il bonus degli 80 euro. La maxi frode fiscale è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Foggia che ha denunciato 8 imprenditori per indebita compensazione e sequestrato beni mobili e immobili e disponibilità finanziarie per 1,5 milioni.

Le indagini, coordinate dalla procura di Foggia, hanno consentito di individuare una frode ai danni delle casse dello Stato attuata attraverso le indebite compensazioni delle imposte dovute con crediti inesistenti, in questo caso il cosiddetto bonus degli 80 euro varato dal governo Renzi, spettante ai lavoratori con un reddito inferiore si 26mila euro l’anno. Nel corso di una verifica fiscale, i finanzieri hanno infatti accertato che, nella trasmissione delle dichiarazioni telematiche, 8 aziende della provincia di Foggia omettevano di versare le imposte dovute tramite la compensazione di crediti nei confronti dell’erario. Ad attirare l’attenzione è stato proprio l’alto numero di dipendenti impiegati - 2.144 - per i quali le imprese sostenevano di aver anticipato il bonus fiscale negli anni 2016 e 2017.

Sono così state scoperte le false assunzioni e l’indebita percezione delle compensazioni per 1,5 milioni. Il gip ha dunque accolto le richieste della procura e emesso il provvedimento di sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400