Lunedì 21 Gennaio 2019 | 06:51

NEWS DALLA SEZIONE

A San nicandro Garganico
Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

 
Nel foggiano
Manfredonia, non ci sono i fondi: a rischio il Carnevale

Manfredonia, non ci sono i fondi: a rischio il Carnevale

 
Droga
Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

Foggia, pusher 18enne beccato da cc fugge e si rompe il femore: arrestato

 
Al teatro Giordano
Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

Musica Civica: via alla decima edizione con Luciano Canfora

 
La visita
Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

 
Il furto nel Foggiano
Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, 15enne scomparso da 5 giorni torna a casa

 
Nel Foggiano
Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
L'iniziativa
Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

Università Foggia, un master contro il cyberbullismo

 
Trasporti
Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

Treni, guasto sulla linea a Foggia: Lecce-Roma bloccato a Bovino. Ritardi fino a 3 ore

 

6 arresti

Assalti ai bancomat in Veneto, sgominata banda di Ortanova

I malviventi dopo i colpi rientravano sempre nel Foggiano: facevano esplodere gli sportelli

Assalti ai bancomat in Veneto, sgominata banda di Ortanova

Sgominata dai Carabinieri di Vicenza e di Valdagno una banda di sei malviventi che hanno imperversato nel Veneto compiendo assalti ai bancomat usando l'esplosivo. Il blitz dell’Arma è scattato in Puglia dove, con il supporto dei militari di Foggia, sono stati esegui i provvedimenti restrittivi nei confronti degli indagati tutti residenti a Ortanova.
Le indagini hanno permesso di accertare che il gruppo, proveniente dalla cittadina foggiana, giungeva, in tempi e con modalità diverse, nel vicentino poco prima di mettere a segno i colpi con auto a noleggio o in aereo. Arrivato sul posto il commando rubava un’auto usata per mettere a segno il colpo. Per far deflagrare lo sportello bancomat gli indagati utilizzavano la cosiddetta «marmotta», di fatto esplosivo, che veniva inserita nell’erogatore del denaro contante, successivamente innescata con una miccia a combustione e fatta esplodere. Dopo l'assalto i malviventi rientravano ad Ortanova sempre con tempi e modalità diverse.
Sono tre al momento gli episodi contestati agli indagati, ma i Carabinieri stanno svolgendo accertamenti su altri assalti nella provincia berica. Due delle misure cautelari sono state notificate presso le carceri di Lanciano (Chieti) e Pescara, gli altri arrestati sono stati associati al carcere di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400