Martedì 23 Ottobre 2018 | 16:21

NEWS DALLA SEZIONE

Tutela ambientale
Il ministro Costa «laurea» l'Ateneo di Foggia: è il primo «plastic free»

Il ministro Costa «laurea» l'Ateneo di Foggia: è il pri...

 
Il caso
Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della ...

 
A Foggia
Blogger e influencer raccontano il cibo: ecco la social dinner

Blogger e influencer raccontano il cibo: ecco la social...

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni: «Pestato da buttafuor...

 
A Cerignola
Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

 
Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuo...

 
Sanità
Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari all'Asl dopo più di 10...

 
A Foggia
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà...

 
Trasporti
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
L'inchiesta
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

A San Giovanni Rotondo

San Pio, portato in processione il crocifisso delle stimmate

Il percorso è partito dalla chiesetta antica fino a chiesa in cui riposta il santo

san pio

SAN GIOVANNI ROTONDO - Il crocifisso dinanzi al quale Padre Pio ricevette le stimmate il 20 settembre di 100 anni fa è stato stamani in processione dai frati di San Giovanni Rotondo dalla chiesetta antica di Santa Maria delle Grazie alla nuova chiesa intitolata al santo. Il crocifisso sarà lasciato tutta la giornata davanti alle spoglie del frate con le stimmate. L’evento fa parte delle celebrazioni organizzate in occasione del centenario della comparsa delle stimmate del frate di Pietrelcina, e del 50esimo anniversario della sua morte, il 23 settembre.

Stamattina nella chiesa nuova c'è stata la commemorazione presieduta da frate Maurizio Placentino, ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini della provincia religiosa di sant'Angelo e Padre Pio. Nel pomeriggio, nella chiesa inferiore di san Pio ci sarà una messa presieduta da mons. Antonio Mennini, arcivescovo titolare di Ferento e officiale della segreteria di Stato della Santa Sede. Domani sarà a San Giovanni Rotondo il premier Conte. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400