Martedì 16 Luglio 2019 | 04:59

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 
il salvataggio
Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

Vieste, i cani bagnino Maya e Axel salvano due ragazzi dalla furia del mare

 
Lavoro in campagna
Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

Caporalato sul Gargano, sequestrati 10 furgoni «killer» per i braccianti

 
Tentata rapina
Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

Foggia, aggredisce e scippa collana ad anziana colf: arrestato

 
Il rogo
Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

Lucera, tornano i piromani del castello: brucia la pineta

 
Il caso
Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

Cerignola, auto investe sei adolescenti di 12 e 13 anni: due sono gravi

 
Maltempo
Terza tromba d'aria sul Gargano nel giro di 7 giorni: alberi spezzati e tetti divelti

Terza tromba d'aria sul Gargano nel giro di 7 giorni: alberi spezzati e tetti divelti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIn via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
FoggiaIl video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BariNella zona industriale
Bari, rapinano Banca Popolare di Bari: pistole in faccia ai dipendenti

Bari, rapinano Banca Popolare in via Zippitelli: pistole in faccia ai dipendenti

 
PotenzaIl caso
Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

 
MateraIl caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 
BatArte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 

i più letti

A San Giovanni Rotondo

Conte sul Gargano per celebrare San Pio: «Lui sempre con me»

Domani la cerimonia per il centenario delle stimmate, il 23 previste le celebrazioni con il premier

Il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte

Il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte

FOGGIA - Sono due giorni importanti quelli che tra domani e sabato 23 settembre saranno celebrati a San Giovanni Rotondo dalla comunità di fedeli che venera San Pio.

Domani ricorre infatti il centenario della comparsa delle stimmate del frate di Pietrelcina, mentre il 23 settembre cade il 50esimo anniversario della morte del santo. Per entrambi gli avvenimenti i frati cappuccini di San Giovanni Rotondo hanno organizzato iniziative di preghiera e di festa partite già da qualche giorno. Domani, per il centenario, la giornata si aprirà alle 9.30 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie con la commemorazione delle stimmate presieduta da fr. Maurizio Placentino, ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini della provincia religiosa di sant'Angelo e Padre Pio. Nel pomeriggio, nella chiesa inferiore di san Pio ci sarà una messa presieduta da mons.Antonio Mennini, arcivescovo titolare di Ferento e officiale della segreteria di Stato della Santa Sede.

Domenica 23 settembre oltre alle celebrazioni eucaristiche, presiedute dal Ministro Generale dell’ordine dei frati Minori Cappuccini e dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, è prevista una cerimonia per la presentazione del francobollo commemorativo del Santo. Sarà presente anche il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, cui sarà consegnato il primo francobollo con l’annullo. 

LE PAROLE DEL PREMIER - «Io vivo una mia personale esperienza religiosa, quindi prego e penso anche a Padre Pio». Lo ha rivelato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a 'Porta a Porta', dove ha mostrato anche l’immagine del santo che, ha assicurato mostrandola in tv, «porto sempre con me». «Di lui - racconta il premier - mi ha sempre colpito il fatto che fosse un uomo di preghiera e sofferenza, una persona umile - dice in occasione del suo debutto a 'Porta a Portà in occasione della puntata che celebra i cento anni dalle stimmate di Padre Pio - sempre vicina alle persone e molto disponibile».

Nato a Volturara Appula, il premier racconta di essersi trasferito con la famiglia a San Giovanni Rotondo: «tutta la mia famiglia gli era molto devota» tanto che il suo ricordo del santo risale a quando aveva solo quattro anni: «avevo quell'età quando mio padre mi disse che era morto. Ricordo che mi colpì tantissimo».

In cima agli insegnamenti che ancora si porta con se resta quello «dell’umiltà». «I miei genitori mi hanno parlato di lui parlandomi della sua capacità di colpire l’animo delle persone: riusciva sempre a scuotere chi lo andava a trovare, a colpire nel segno spesso anche utilizzando modi brutti che riuscivano a squarciare l’animo delle persone».

Per Conte, infine, «il rapporto corretto di uno stato laico con la chiesa è che ciascuno nelle rispettive prerogative si rapporti con il fenomeno religioso assicurando la libertà religiosa anche a chi professa altre religioni. Dobbiamo essere molto laici in questo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie