Martedì 18 Giugno 2019 | 06:57

NEWS DALLA SEZIONE

Il rogo
Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

 
Il caso
Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

 
La denuncia del Cosp
Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

 
L'agguato
Sparatoria a Orta Nova, pregiudicato 23enne gambizzato per strada

Sparatoria a Orta Nova, pregiudicato 23enne gambizzato per strada

 
La tragedia
San Marco in Lamis, cade dal trattore e il mezzo lo schiaccia: morto 61enne

San Marco in Lamis, cade dal trattore e il mezzo lo schiaccia: morto 61enne

 
L'atto di accusa
Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

Foggia, case a luci rosse: 50 euro al giorno d'affitto per prostituirsi

 
L'evento a S. Giovanni Rotondo
S. Giovanni Rotondo, al raduno della Protezione civile la più piccola volontaria d'Italia

Raduno nazionale Protezione civile, ecco la più piccola volontaria d'Italia: è pugliese

 
Il caso
Cerignola, fugge all’alt e sperona l’auto dei cc: arrestato

Cerignola, fugge all’alt e sperona l’auto dei cc: arrestato

 
Il caso
Foggia, Apulia Prontoprestito: dopo 2 anni tornano a lavoro in provincia

Foggia, Apulia Prontoprestito: dopo 2 anni tornano a lavoro in provincia

 
L'incidente
Ascoli Satriano, esplode silos in azienda cerealicola: nessun ferito

Ascoli Satriano, esplode silos in azienda cerealicola: nessun ferito

 
Dopo denuncia
Foggia, procurava case a prostitute e pretendeva soldi: arrestata 42enne dominicana

Foggia, procurava case a prostitute: arrestata 42enne dominicana

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoCittà nostra
Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

Taranto, chiuse indagini su due clan: sotto accusa 31 persone

 
HomeProcesso Pandora
Mafia, chieste 91 condanne a Bari per i clan Diomede e Capriati

Mafia, chieste 91 condanne a Bari per i clan Diomede e Capriati

 
BatArrestato aggressore
Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

 
FoggiaIl rogo
Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

Incendi alle Isole Tremiti, piromane in azione: avvistato con zaino rosso

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
LecceIl ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 

i più letti

A Poggio Imperiale

Molotov contro casa sindaco
del Foggiano: intimidazione

Nel mirino l'abitazione di Alfonso D'Aoloiso. Si cercano dettagli nei filmati delle telecamere

Molotov contro casa sindacodel Foggiano: intimidazione

Una bottiglia molotov accesa e un’altra in vetro contente vernice grigia sono state lanciate la notte scorsa contro l’abitazione del sindaco di Poggio Imperiale, Alfonso D’Aloiso (Pd). In quel momento nessuno era in casa. L’attentato intimidatorio ha provocato danni alla parete esterna dell’abitazione, imbrattata anche di vernice. L’episodio è stato denunciato questa mattina dal fratello del sindaco. In zona non ci sarebbero telecamere di sicurezza. Indagini in corso da parte dei carabinieri.

L’assessore al Bilancio e Programmazione della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, commentando l’atto intimidatorio ha detto che «Alfonso D’Aloiso non è solo, sono e siamo al suo fianco. Violenza e minacce si battono uniti, perciò solidarietà e collaborazione con il sindaco di Poggio Imperiale saranno sempre più intense». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE