Domenica 26 Settembre 2021 | 17:51

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A Poggio Imperiale

Molotov contro casa sindaco
del Foggiano: intimidazione

Nel mirino l'abitazione di Alfonso D'Aoloiso. Si cercano dettagli nei filmati delle telecamere

Molotov contro casa sindacodel Foggiano: intimidazione

Una bottiglia molotov accesa e un’altra in vetro contente vernice grigia sono state lanciate la notte scorsa contro l’abitazione del sindaco di Poggio Imperiale, Alfonso D’Aloiso (Pd). In quel momento nessuno era in casa. L’attentato intimidatorio ha provocato danni alla parete esterna dell’abitazione, imbrattata anche di vernice. L’episodio è stato denunciato questa mattina dal fratello del sindaco. In zona non ci sarebbero telecamere di sicurezza. Indagini in corso da parte dei carabinieri.

L’assessore al Bilancio e Programmazione della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, commentando l’atto intimidatorio ha detto che «Alfonso D’Aloiso non è solo, sono e siamo al suo fianco. Violenza e minacce si battono uniti, perciò solidarietà e collaborazione con il sindaco di Poggio Imperiale saranno sempre più intense». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie