Lunedì 22 Ottobre 2018 | 14:24

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della ...

 
A Foggia
Blogger e influencer raccontano il cibo: ecco la social dinner

Blogger e influencer raccontano il cibo: ecco la social...

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni: «Pestato da buttafuor...

 
A Cerignola
Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

 
Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuo...

 
Sanità
Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari all'Asl dopo più di 10...

 
A Foggia
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà...

 
Trasporti
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
L'inchiesta
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa...

 
Quadruplice omicidio nel 2017
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli L...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

A Zapponeta (Fg)

Spaccio, arrestati due rifugiati gambiani: avevano mezzo kg di droga e 1500 euro in contanti

I due, un 21enne e un 31enne, vivono a Borgo Mezzanone. Sono in Italia per motivi umanitari

Spaccio, arrestati due rifugiati gambiani: avevano mezzo kg di droga e 1500 euro in contati

la droga e il denaro sequestrati

Due gambiani, Musa Sowe, 21 anni, e Baba Sanneh, 31, sono stati arrestati a Zapponeta (Fg) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I due erano regolarmente in Italia per motivi umanitari e risiedevano a Borgo Mezzanone, presso l'ex pista alle spalle del Centro Accoglienza per richiedenti asilo. I due, a bordo di una Opel Corsa con targa bulgara, alla vista dei carabinieri sono scappati, mettendo la retromarcia e poi fuggendo in una strada sterrata. Prima di andare via, i due avevano lanciato dal finestrino due buste di plastica, sequestrate poi dai militari, che contenevano oltre mezzo chilo di marijuana. I gambiani sono poi fuggiti a piedi e sono stati bloccati: perquisiti, avevano in tutto 1500 euro in contanti, probabili proventi dello spaccio. I due si trovano nel carcere di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400