Mercoledì 22 Settembre 2021 | 08:10

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Ad Ascoli Satriano

Uccide figlio della convivente con un colpo di pistola: arrestato

La vittima è Vasil Yenatiuk, 34enne ucraino. La madre è in gravi condizioni

carabinieri

 ASCOLI SATRIANO - Ha agito forse in preda 'ad un raptus' di gelosia Rosario Giuseppe Marano, l’uomo di 34 anni che nella notte ad Ascoli Satriano ha ucciso con colpi di arma da fuoco il figlio della sua convivente, un bracciante agricolo ucraino, Vasil Yenatiuk, anche lui di 34 anni. La vittima, forse - ma le circostanze sono tutte ancora da chiarire - potrebbe essere intervenuto in difesa della mamma mentre la donna stava litigando con il suo convivente.

Il presunto assassino, che è stato sottoposto a fermo, ha sparato nel corso di un litigio che stava avendo, a quanto si è saputo, con la sua convivente. Ha impugnano una pistola calibro 22, regolarmente detenuta, ed ha sparato, uccidendo sul colpo il giovane e ferendo la sua compagna.

Rosario Giuseppe Marano, incensurato, lavora come custode in un’azienda agricola in località Fiume Morto, nel territorio di Ascoli Satriano, insieme alla vittima e alla convivente, Raysa Yenatiuk, anche lei ferita gravemente durante il litigio avvenuto nell’abitazione dove la coppia viveva insieme con la vittima, nella località in località 'Fiume Giallò, ad Ascoli Satriano. La donna è stata ricoverata in ospedale per le ferite di colpi di arma da fuoco al collo e ad una mano. Nella notte è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. La donna non è in pericolo di vita.

Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Cerignola coordinate dal pm Roberto Gallo.
Marano, forse in preda ad un raptus, poco dopo la mezzanotte avrebbe sparato una mezza dozzina di colpi, uno dei quali ha colpito Vasil alla testa, uccidendolo sul colpo. E altri hanno raggiunto la donna, ferendola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie