Mercoledì 17 Luglio 2019 | 12:20

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
Il video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
Maltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
Assenteismo
Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

Foggia, la giudice «furbetta del cartellino» condannata dalla Corte dei conti

 
Indagano i cc
Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

Foggia, migranti presi a sassate mentre vanno a lavorare nei campi: 2 feriti

 
Nel campo nomadi di Foggia
Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

Facevano prostituire minorenni: Procura Bari chiede rinvio a giudizio per 4 rumeni

 
Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Sulla Statale 16
Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

Lesina, auto impatta contro furgone: un morto e un ferito

 
Dopo la grandine
Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

Maltempo: regione avvia procedura per stato di calamità nel Gargano

 
Il caso
Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

Strage di San Marco in Lamis, Regione Puglia si costituisce parte civile

 
Dal gip
Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato per maltrattamenti

Foggia, costringeva la moglie a vivere con le tapparelle abbassate: 44enne allontanato

 

Il Biancorosso

Oggi amichevole con la FiorentinaCornacchini darà spazio a tutti

Oggi amichevole con la Fiorentina, Cornacchini darà spazio a tutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatSicurezza e piano traffico
Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

Jova Beach Party, sindaco di Barletta: «Grande occasione per la città»

 
TarantoCresce l'attesa
Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

 
LecceFurbetti in Salento
Porto Cesareo, spinge l'auto a piedi per «beffare» la Ztl

Porto Cesareo, spinge l'auto a piedi per «beffare» la Ztl

 
BrindisiNel brindisino
Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

 
Materadalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
BariDal 20 al 28 luglio
Light Festival: ad Alberobello la luce «disegna» sui trulli

Light Festival: ad Alberobello la luce «disegna» sui trulli

 
FoggiaOperazione Rodolfo
Mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan foggiani

Foggia, mafia e estorsione a imprenditori agricoli: in carcere 3 esponenti clan

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Si cerca la pistola

Mafia e spari in video rapper, perquisizioni a Mattinata

Perquisizioni, posti di controllo e verifiche in esercizi commerciali a Mattinata (Foggia), da parte di polizia e carabinieri, dopo la pubblicazione su Youtube, ripresa ieri da siti giornalistici, del video musicale del rapper italo tedesco Eazy Patrino dal titolo Mafia

Eazy Padrino mentre spara nel video

Eazy Padrino mentre spara nel video

MATTINATA (FOGGIA) - Perquisizioni, posti di controllo e verifiche in esercizi commerciali a Mattinata (Foggia), da parte di polizia e carabinieri, dopo la pubblicazione su Youtube, ripresa ieri da siti giornalistici, del video musicale del rapper italo tedesco Eazy Patrino dal titolo Mafia. Il rapper è il figlio di un foggiano trasferitosi in Germania.

Nel videoclip, in lingua franco-algerina, si parla di mafia e vengono sparati due colpi di pistola in aria. C'è poi un uomo, che sarebbe il genero di un ex politico locale, che impugna una pistola (che gli investigatori stanno cercando) e simula l’inserimento del colpo in canna.

I controlli degli investigatori, compiuti dai Carabinieri, coadiuvati dagli Squadroni Eliportati Cacciatori, e dalla Polizia, hanno accertato che l'arma usata nel video girato a Mattinata è una pistola a salve. Recuperati i bossoli dei proiettili (sempre a salve) sparati all’interno di una proprietà privata utilizzata per le riprese del videoclip.

Durante i controlli, uno degli uomini che compaiono nel filmato è stato denunciato per ricettazione perché trovato in possesso di diverse targhe d’auto di nazionalità tedesca, delle quali almeno una sicuramente contraffatta.

Il Comune di Mattinata è stato sciolto lo scorso 16 marzo dal Consiglio dei ministri per sospette infiltrazioni mafiose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie