Lunedì 20 Settembre 2021 | 03:39

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Si cerca la pistola

Mafia e spari in video rapper, perquisizioni a Mattinata

Perquisizioni, posti di controllo e verifiche in esercizi commerciali a Mattinata (Foggia), da parte di polizia e carabinieri, dopo la pubblicazione su Youtube, ripresa ieri da siti giornalistici, del video musicale del rapper italo tedesco Eazy Patrino dal titolo Mafia

Eazy Padrino mentre spara nel video

Eazy Padrino mentre spara nel video

MATTINATA (FOGGIA) - Perquisizioni, posti di controllo e verifiche in esercizi commerciali a Mattinata (Foggia), da parte di polizia e carabinieri, dopo la pubblicazione su Youtube, ripresa ieri da siti giornalistici, del video musicale del rapper italo tedesco Eazy Patrino dal titolo Mafia. Il rapper è il figlio di un foggiano trasferitosi in Germania.

Nel videoclip, in lingua franco-algerina, si parla di mafia e vengono sparati due colpi di pistola in aria. C'è poi un uomo, che sarebbe il genero di un ex politico locale, che impugna una pistola (che gli investigatori stanno cercando) e simula l’inserimento del colpo in canna.

I controlli degli investigatori, compiuti dai Carabinieri, coadiuvati dagli Squadroni Eliportati Cacciatori, e dalla Polizia, hanno accertato che l'arma usata nel video girato a Mattinata è una pistola a salve. Recuperati i bossoli dei proiettili (sempre a salve) sparati all’interno di una proprietà privata utilizzata per le riprese del videoclip.

Durante i controlli, uno degli uomini che compaiono nel filmato è stato denunciato per ricettazione perché trovato in possesso di diverse targhe d’auto di nazionalità tedesca, delle quali almeno una sicuramente contraffatta.

Il Comune di Mattinata è stato sciolto lo scorso 16 marzo dal Consiglio dei ministri per sospette infiltrazioni mafiose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie