Mercoledì 19 Settembre 2018 | 18:30

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Operazione della Polizia

Foggia, rapina in farmacia
con ostaggi: due arresti

Catturati i responsabili di un colpo a una farmacia agricola di Vincenzo Racanati: immobilizzati con fascette in plastica due dipendenti

polizia

Due pregiudicati ritenuti contigui al gruppo criminale del boss Rocco Moretti, massimo esponente della mafia foggiana, sono stati arrestati dalla polizia a Foggia subito dopo aver rapinato fitofarmaci per 70mila euro da una farmacia agricola assieme ad altri tre complici che sono riusciti a fuggire. Gli arrestati sono Emilio D’Amato, di 45 anni, e di Luigi Morelli, di 55.

L’operazione degli agenti della Squadra mobile è scattata ieri sera dopo la segnalazione di una rapina a mano armata in corso nella farmacia agricola Racanati. Gli agenti hanno intercettato un Ducato Daily, con targa modificata, con a bordo i due malviventi che, alla vista della pattuglia, hanno tentato invano di fuggire. A bordo del mezzo sono stati trovati numerosi cartoni contenenti vari fitofarmaci rubati precedentemente.

Le indagini hanno accertato che circa un’ora prima dell’arrivo degli agenti, nel piazzale antistante la farmacia agricola, erano giunti due mezzi, un Daily e presumibilmente un Fiat Fiorino, dai quali erano scese rispettivamente due e tre persone con il volto coperto da passamontagna, una delle quali impugnava una pistola. Le cinque persone, sotto la minaccia dell’arma, hanno immobilizzato i due dipendenti della farmacia agricola con delle fascette in plastica e malmenato con il calcio della pistola uno di essi, che aveva tentato di reagire. I rapinatori, dopo avere sottratto dalla cassa 600 euro, hanno cominciato a caricare sui due mezzi vari fitofarmaci per un valore di 70.000 euro. Sono in corso le indagini per l’identificazione degli altri tre complici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Invasi dalla puzza del Candelaro», agricoltori foggiani preoccupati: «Nessuno compra i nostri ortaggi»

«Invasi dalla puzza del Candelaro», agricoltori foggiani preoccupati: «Nessuno compra i nostri ortaggi»

 
Premi ai dirigenti, Corte dei Conti condanna Angiola

Premi ai dirigenti, Corte dei Conti condanna Angiola

 
S. Giovanni Rotondo, bomba carta contro casa campagna assessore Longo

S. Giovanni Rotondo, bomba carta contro casa di un assessore

 
polizia

Cerignola, sparano col Kalashnikov e si fanno consegnare 15mila euro

 
I lavoratori del 118 in «trappola»

Foggia, i lavoratori del 118 in «trappola»

 
Nidi di vespe in giardinosindaco chiude scuola

Nidi di vespe in giardino
sindaco chiude scuola

 
Sequestrati 8 quintali di marijuana dopo inseguimento, arrestati 2 albanesi

Otto quintali di marijuana su un furgone, arrestati 2 albanesi

 
San Severo, nuovo codice contratti, addio al «baratto amministrativo»

San Severo, nuovo codice contratti, addio al «baratto amministrativo»

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS