Giovedì 16 Settembre 2021 | 18:29

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'incidente di San Severo

Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

Nel corso della degenza sono subentrate complicazioni che hanno compromesso il quadro clinico dell’uomo. L'altro operaio riportò ferite non gravi

Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

BARI - E’ morto nella notte, al Policlinico di Bari, Cosimo Del Vicario, 35 anni, uno dei due operai rimasti feriti nell’esplosione - avvenuta il 28 aprile scorso - della fabbrica di fuochi pirotecnici di San Severo. Subito dopo l'incidente, l’uomo era stato trasportato, in gravi condizioni, a Bari, dove fu sottoposto ad un delicato intervento chirurgico alle gambe.

Nel corso della degenza sono subentrate complicazioni che hanno compromesso il quadro clinico dell’uomo. L'altro operaio riportò ferite non gravi. Al momento della esplosione i due operai erano intenti nella preparazione di fuochi pirotecnici in vista della Festa patronale di San Severo in onore della Madonna del Soccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie