Mercoledì 22 Settembre 2021 | 07:23

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

La crisi al Comune

Foggia, sindaco Landella
ritira le dimissioni

La decisione alla vigilia della scadenza dei venti giorni. Ok a dialogo con la Lega, ma no ad azzeramenti della giunta

«Basta ricatti per le poltrone»Si dimette il sindaco di Foggia

FOGGIA - ll sindaco Franco Landella ha ritirato le dimissioni alla vigilia della scadenza dei venti giorni. Lo ha comunicato al Consiglio comunale, convocato ieri sera, riservandosi di aprire un dibattito proprio in aula d’intesa con la conferenza dei capigruppo. «Ho preso questa decisione perché mi è pervenuta una richiesta firmata da sedici consiglieri comunali», ha spiegato il sindaco.

Tra i consiglieri firmatari ci sono tre ex opposizione: Clemente (Pd), Iaccarino (Udc) e Cassitti (Psi). Il sindaco ha ribadito che il confronto con «la Lega non è chiuso ma non può passare attraverso l’azzeramento della giunta».

Il sindaco Landella aveva formalizzato la sua rinuncia dopo l'ennesima crepa nella maggioranza (lega) che aveva annunciato il non voto del piano economico dell'Amiu mettendo così in difficoltà l'amministrazione soprattutto in vista dei possibili disagi. Una scelta che Landella aveva preso con una lettera denunciando anche presunti ricatti per le poltrone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie