Venerdì 19 Agosto 2022 | 07:16

In Puglia e Basilicata

evento

Cavo fest, a Trani il meeting di musica elettronica a Santa Geffa

Cavo fest, a Trani il meeting di musica elettronica a Santa Geffa

Quando la tecnologia incontra le radici la storia di una comunità: due gli appuntamento il 6 e il 20 agosto

02 Agosto 2022

Redazione online

TRANI - Le antiche radici della comunità tranese incontrano l'arte digitale e la musica elettronica, consentendo di ri-vivere luoghi archeologici unici al mondo, ripensarli e ri-abitarli con le nuove tecnologie per le arti audio visive. Questo è il "Cavo fest 2022", dove la musica elettronica eseguita dal vivo sarà ancora una volta protagonista all'interno di un meraviglioso scenario naturale quale il parco degli ulivi che accoglie il santuario di Santa Geffa, antichissimo ipogeo di cui si perdono le tracce nel tempo. Due gli appuntamento: il 6 e il 20 agosto. Arte contemporanea, musica elettronica e ricerca sul paesaggio rurale. L'iniziativa co-finanziata dall'assessorato alle Culture del Comune di Trani, è un meeting conclusivo di fine corso in cui il docente Beppe "Deckard" Massara incontrerà i suoi corsisti, ed insieme approfondiranno alcuni argomenti tecnici sulla musica elettronica e sull'audio già affrontati nel programma di studio. Il corso appena terminato "THE SOUND SHAPE" si è tenuto presso il Cine-teatro "La Cittadella Degli Artisti" di Molfetta e riprenderà a settembre 2022. Il Campus che si terrà nel Parco Santa Geffa di Trani è gratuito ed aperto a tutti, anche a coloro che non hanno mai frequentato il corso. I partecipanti passeranno una giornata in campagna parlando di produzione musicale, mangeranno e berranno insieme ed in serata si esibiranno in alcuni showcase che metteranno in luce alcune delle loro abilità.

Il 6 agosto, alle ore 22, è in programma il live set dei "Rome in reverse". Artista di origini italiane, ormai adottata dalla Scandinavia. Il suo sound elettronico a 360° si riflette molto nello scenario musicale tipico danese/svedese. RIR viene scoperta da Sun Glitters, un esponente di spicco della musica elettronica/shoegaze, e insieme realizzano l'EP "My sun in reverse". Dopo la pubblicazione di tre dischi, nel 2020 l'artista fonda il collettivo artistico Telavivi Records, label e piattaforma europea attraverso la quale pubblicherà tutte le sue produzioni successive: "ROOMS" è il suo ultimo EP. I live set di RIR si avvalgono di un light show esclusivo a cura di Victor Ferreira assieme ad altri nomi emergenti della visual art contemporanea.

A seguire, alle ore 23, toccherà al dj set di SoundWellen, che in tedesco vuol dire “Onde Sonore”. Il progetto si evolve seguendo un movimento che punti alla rivalutazione della cultura “clubbing”, ulteriormente devitalizzata dalla pandemia del 2020. La proposta artistica è volta alla musica più underground, dall’elettronica alla techno, nell’intento di sposarla con le bellezze naturalistiche e architettoniche che il territorio offre. SoundWellen punta alla valorizzazione di artisti non solo nazionali ed internazionali, ma anche locali, dando loro la possibilità di farsi conoscere e quindi crescere, prerogativa essenziale per alimentare con nuova linfa la realtà musicale pugliese.

Il programma del 20 agosto prevede dalle 10 alle 21 il campus di musica elettronica con deckard dal mattino fino a sera (ingresso libero). Alle ore 21, il dj set Showcase degli artisti iscritti al campus e alle 22 il dj set by Michelangelo Gianvittorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725