Sabato 21 Maggio 2022 | 11:49

In Puglia e Basilicata

La pandemia

Covid: in Puglia i nuovi contagi sono in netta diminuzione. Oggi 3908 casi

Covid, test a prof e bidelli: screening nella scuola lucana

Secondo i dati Gimbe la flessione dell'ultima settimana è pari al 15,9%

05 Maggio 2022

Redazione online

BARI - Oggi in Puglia si registrano 3.908 nuovi casi su 22.779 test (incidenza del 17%) e 12 morti. Il numero delle persone attualmente positive è di 97.105. Di queste, 521 sono ricoverate in area non critica (ieri 545) e 25 in terapia intensiva (stabile).
I nuovi casi odierni sono così distribuiti: in provincia di Bari 1.404, nella provincia Bat 246, in quella di Brindisi 406, nel Foggiano 442, nel Leccese 671, in provincia di Taranto 695. Sono residenti fuori regione altre 36 persone contagiate.

Dal 27 aprile al 3 maggio scorso, in Puglia «si registra una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi per centomila abitanti (2.547 rispetto ai 2.675 della settimana precedente)» e «si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-15,9%)» sempre rispetto al periodo 20-26 aprile scorso. Sono questi alcuni dei dati più significativi diffusi dalla Fondazione Gimbe, dopo l'elaborazione dei dati raccolti durante il monitoraggio sull'andamento della pandemia. «Sopra media nazionale - è scritto in una nota - i posti letto in area medica (18,5%), mentre sono sotto soglia quelli in terapia intensiva (5%) occupati da pazienti covid-19».

Dal monitoraggio è emerso che «la percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto alcuna dose di vaccino è pari al 5,8% (media Italia 7,1%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni temporaneamente protetta, in quanto guarita da meno di 180 giorni, pari al 3,2% La percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto la terza dose di vaccino è pari al 5,4% (media Italia 5,6%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni guarita da meno di 120 giorni che non può ricevere la terza dose nell’immediato, pari al 10,7%».

Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose (persone immunocompromesse) è dell’11,6% (media Italia 16,9%), quello per la quarta dose a over 80, ospiti Rsa e fragili fascia 60-79 è dell’1,8% (media Italia 5,6%) E «la popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 48,7% (media Italia 34,4%) a cui aggiungere un ulteriore 4,9% (media Italia 3,5%) solo con prima dose».

L’elenco dei nuovi casi per centomila abitanti dell’ultima settimana suddivisi per provincia vede Bari con 880 (-14,4% rispetto alla settimana precedente), Brindisi con 865 (-17,8% rispetto alla settimana precedente), Taranto con 831 (-14,8% rispetto alla settimana precedente), Lecce con 722 (-16,1% rispetto alla settimana precedente), Foggia con 609 (-19% rispetto alla settimana precedente) e Barletta Andria Trani con 500 (-12,4% rispetto alla settimana precedente). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725