Martedì 22 Giugno 2021 | 08:49

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Bari, sono circa 10mila gli operatori sanitari non vaccinati

Bari, 10mila gli operatori sanitari non vaccinati in Puglia

 
Covid
Bari: 92enne guarisce e festeggia ballando in corsia

Bari: 92enne guarisce e festeggia ballando in corsia

 
Il dibattito
Bari, «l’ospedale in Fiera funziona, non deve essere smantellato»

Bari, «l’ospedale in Fiera funziona, non deve essere smantellato»

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 1197 nuovi casi e 28 morti nelle ultime 24 ore

Covid in Italia, 1197 nuovi casi e 28 morti nelle ultime 24 ore

 
Lotta al virus
Vaccini in Puglia, gli under 60 possono dire no a Pfizer e Moderna e fare il richiamo con AstraZeneca

Vaccini in Puglia, gli under 60 possono dire no a Pfizer e Moderna e fare il richiamo con AstraZeneca

 
Il caso
Covid, la denuncia del Sappe: «focolaio nel carcere ad alta sicurezza di Taranto: 34 detenuti contagiati»

Covid, la denuncia del Sappe: «focolaio nel carcere ad alta sicurezza di Taranto: 34 detenuti contagiati»

 
bollettino regionale
Puglia, per l'infezione da Covid-19 sono 61 i nuovi casi positivi

Covid 19 in Puglia, sono 61 i nuovi casi positivi e 3 morti. Focolaio a Taranto tra i detenuti del carcere ad alta sicurezza

 
bollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
Il bollettino regionale
Coronavirus, oggi in Puglia 106 casi positivi e 4 morti

Coronavirus, oggi in Puglia 106 casi positivi e 4 morti

 
l'appello
Bari, «I medici accanto a studenti e docenti»

Bari, «I medici accanto a studenti e docenti»

 
Il caso
Bari, ospedale in Fiera, 500 ricoveri in 3 mesi

Bari, ospedale in Fiera, 500 ricoveri in 3 mesi

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceil fenomeno
Lecce,  volontari croce rossa

Castro, sbarco di migranti vicino la grotta Zinzulusa

 
BariIl caso
Bari, allarme in città, tre donne picchiate

Bari, allarme in città, tre donne picchiate

 
MateraIl caso
Montalbano pronta a dire no alle scorie

Montalbano pronta a dire no alle scorie

 
PotenzaIl caso
Potenza, frenata sull’acqua cara

Potenza, frenata sull’acqua cara

 
TarantoIl fatto
Taranto, Bus in fiamme ai Tamburi

Taranto, bus in fiamme ai Tamburi

 
BrindisiIl fatto
Fasano, il navigatore «tradisce» camionista traffico in tilt

Fasano, il navigatore «tradisce» camionista traffico in tilt

 
Batil caso nella Bat
Andria, sicurezza, agricoltori nel mirino

Andria, sicurezza, agricoltori nel mirino

 
FoggiaIl caso
Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

Foggia, gestione rifiuti tanti i nodi al pettine

 

i più letti

Turismo

Covid 19, i dati della Coldiretti: il green pass salva economia e lavoro in Puglia

Tra le attività economiche ad essere più colpite sono gli alberghi e i ristoranti con un calo del 42%

Covid, la Regione Puglia rilascia il green pass: ecco come richiederlo

BARI - «Senza turismo sono a rischio anche i 311 tesori alimentari tradizionali dei borghi di Puglia custoditi da generazioni dagli agricoltori e salvati per sostenere la rinascita del Paese. La possibilità di scaricare il certificato verde in Puglia, consentendo ai cittadini pugliesi di spostarsi su tutto il territorio nazionale senza le restrizioni imposte alle zone arancioni e rosse, può salvare economia e lavoro».

Lo dichiara in una nota Coldiretti Puglia, secondo la quale «la battaglia contro il virus è la priorità numero uno per uscire da una crisi sanitaria, sociale ed economica che deve vedere le forze sociali al fianco delle istituzioni». Tra le attività economiche ad essere più colpite sono gli alberghi e i ristoranti con un calo del 42%. Nell’attività di ristorazione sono coinvolti circa 22 mila tra bar, ristoranti e 900 agriturismi in Puglia, ma le difficoltà si trasferiscono a cascata sulle oltre 100 mila aziende agricole e stalle, più di 5 mila imprese di lavorazione alimentare e una capillare rete di distribuzione lungo la filiera impegnate a garantire le forniture alimentari. "Sui settori maggiormente colpiti - dice Coldiretti - pesano le difficoltà del turismo, che diventa importante far ripartire al più presto per evitare il rischio di una estate senza stranieri in vacanza in Puglia che costerebbe quasi 2 miliardi per le mancate spese nell’alloggio, nell’alimentazione, nei trasporti, divertimenti, shopping e souvenir. Con l’arrivo del pass vaccinale per i turisti, occorre procedere alla riapertura dei servizi di ristorazione anche al chiuso, rivedendo il coprifuoco alle 22».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie