Giovedì 25 Febbraio 2021 | 09:41

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Il vero professor Introna racconta come è nato il suo clone in «Lolita»

Il vero professor Introna racconta come è nato il suo clone in «Lolita»

 
«Splendida stronza»
Da Taranto Michelle canta un brano contro l'ansia di un vero talento

Da Taranto Michelle canta un brano contro l'ansia di un vero talento

 
La fiction
Lolita, la delusione dei luoghi comuni in tacco 12

Lolita, la delusione dei luoghi comuni in tacco 12

 
film
Murgia terra di frontiera per il western con Travis

Murgia terra di frontiera per il western con Travis

 
Dopo 15 anni di relazione
Fiorella Mannoia sposa Carlo di Francesco:  foto su Instagram

Fiorella Mannoia sposa Carlo di Francesco: foto su Instagram

 
L'intervista
Lino Guanciale: «Io, sedotto dal fascino di Taranto»

Lino Guanciale: «Io, sedotto dal fascino di Taranto»

 
Ostaggi Selvaggi
il talento di Erma Castriota: la donna che si chiamava Ermanno

Il talento di Erma Castriota: la donna che si chiamava Ermanno

 
La fiction su Rai 1
Lolita Lobosco, pioggia di critiche sui social: “A Bari non parliamo così” polemiche sulla fiction Rai Uno “Lolita Lobosco”: “Hanno scimmiottato il barese”

Lolita Lobosco divide la Puglia, pioggia di critiche sui social: «A Bari non parliamo così»

 
Rai 1
«Lolita», da Bari vecchia a Polignano, Monopoli e Fasano: ecco i luoghi della fiction tv

«Lolita», da Bari vecchia a Polignano, Monopoli e Fasano: ecco i luoghi della fiction tv

 
Il festival
Alessandra Flora, Gio Evan ed Ermal Meta: tre baresi a Sanremo

Alessandra Flora, Gio Evan ed Ermal Meta: tre baresi a Sanremo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Storie

«Io, figlia di Imma Tataranni, la mia vita nella serie tv», parla l'attrice barese Azzariti

Alice, giovane millennial, si racconta

«Io, figlia di Imma Tataranni, la mia vita nella serie tv», parla l'attrice barese Azzariti

Dall’Accademia del cinema ragazzi di Enziteto agli schermi di Raiuno. Alice Azzariti, 19 anni, barese del quartiere Poggiofranco, è ormai un volto familiare al grande pubblico televisivo: presta il volto a Valentina De Ruggeri, la figlia di Imma Tataranni, il sostituto procuratore più famoso d’Italia, energica magistrata dall’intuito fulmineo e dal passo marziale, interpretata dalla brindisina Vanessa Scalera.
La squadra diretta dal regista Francesco Amato si appresta a girare la seconda serie di otto puntate tratta dai romanzi della scrittrice materana Mariolina Venezia. E della partita sarà anche lei, Alice-Valentina, viso puliti, occhi scuri a mandorla, vivacissimi, e lunghi capelli neri.
La incontriamo nel negozio di ottica del papà, Gianni, 58 anni, suo assiduo sostenitore insieme con la mamma Loredana Iacobellis, impiegata alla Asl e un passato in politica: negli anni Novanta è stata presidente della Circoscrizione Picone-Poggiofranco, eletta con il centrodestra.
«Sto studiando il copione da novembre - confessa - e devo dire che il personaggio di Valentina è cresciuto tantissimo, è più adulta, più responsabile rispetto alla prima serie e assumerà un ruolo sempre più centrale nel gestire i rapporti familiari». A questo punto ci viene in mente che abbiamo lasciato la dottoressa Imma preda del fascino dell’appuntato Ippazio Calogiuri (Alessio Lapice), mentre suo marito Pietro (Massimiliano Gallo) sembra tendere a qualche divagazione. Gratta gratta, c’è aria di crisi coniugale?
«Non posso svelare nulla», taglia corto la «figlia» Alice con un sorriso. Tra le storie-corollario alle inchieste di mamma Imma, spiccano il rapporto tra Valentina e l’amico del cuore Samuel (ha il volto di un altro attore barese, Andrea Santacroce) che tende a mettersi nei guai, e l’amicizia con la coetanea Bea (è Guendalina Losito, di Gioia del Colle). Completano la pattuglia barese del cast gli attori Paolo Sassanelli (nei panni di uno strano guru) e la esperta Lucia Zotti: anima storica del teatro Kismet, indossa i panni di nonna Brunella, la madre della pm affetta da una sorta di demenza «selettiva» e però a volte decisiva per la trama.
Millennial, classe 2001, la Azzariti ha esordito a soli 17 anni sul set di «Imma», mentre frequentava il quarto anno di Liceo linguistico («che fatica! Finalmente a giugno scorso ho conseguito la Maturità») ma non era certo a digiuno di cinema: aveva al suo attivo i corsi all’Accademia di Enziteto dove ha appreso i primi rudimenti della Settima Arte e soprattutto «ho capito che mi sarebbe piaciuto tanto fare questo mestiere», ammette entusiasta.
«Al fianco di Ruggero Cristallo (uno dei tutor «anziani» dell’Accademia, ndr) ho imparato moltissimo. A Enziteto si lavora in squadra, e si fa tutto, dalla scrittura alla scenografia fino alla regia e alla direzione della fotografia. È un apprendistato straordinario. All’Accademia ci vado sempre, appena posso, la considero tuttora importantissima per la mia formazione», spiega.
Insomma il comandamento è: mai montarsi la testa, e piedi per terra, sempre e comunque. «Mi sono iscritta alla facoltà di Giurisprudenza su una Università telematica e ho già superato tre esami - racconta -. Papà e mamma mi hanno consigliato di tenermi sempre un piano B, nella vita non si può mai sapere».
Ora la giovane artista aspetta la convocazione per i ciak romani degli interni di casa De Ruggeri-Tataranni, precisamente in un appartamento nella zona del ghetto ebraico della capitale. E a Roma sono state ricreate le stanze e i corridoi della Procura della Repubblica lucana.
In aprile il set della co-produzione Rai Fiction-Itv Movie si sposterà nella città dei Sassi per gli esterni. Ma nella seconda serie il vasto pubblico dell’ammiraglia Rai potrà ammirare anche i borghi storici di Marsicovetere, Marsico Nuovo, Viggiano e Abriola, insomma il cuore della Basilicata aspra e verdeggiante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie