Domenica 15 Dicembre 2019 | 08:54

NEWS DALLA SEZIONE

film
Giornaliste, sesso e notizie: bufera su Clint Eastwood

Giornaliste, sesso e notizie: bufera su Clint Eastwood

 
talent
X Factor, Sofia Tornambene vince la 13esima edizione

X Factor, Sofia Tornambene vince la 13esima edizione

 
cinema
In arrivo Pinocchio, parla Benigni: «Il mio Geppetto è un super babbo»

In arrivo Pinocchio, parla Benigni: «Il mio Geppetto è un super babbo»

 
diretto da michael bay
«Six Underground», da domani su Netflix il film girato a Taranto

«Six Underground», su Netflix il film girato a Taranto

 
l'annuncio
Lewis Capaldi è il primo ospite internazionale di Sanremo 2020

Lewis Capaldi è il primo ospite internazionale di Sanremo 2020

 
cinema
«Santa Subito»: coraggio e martirio di una giovane barese

«Santa Subito»: coraggio e martirio di una giovane barese

 
Lo spostamento
Bari, rinviato al prossimo 4 gennaio il concerto di Massimo Ranieri

Bari, rinviato al prossimo 4 gennaio il concerto di Massimo Ranieri

 
L'intervista
Torna a Bari Notre Dame de Paris, il pugliese Graziano Galatone è tra le colonne del cast

Torna a Bari Notre Dame de Paris, il pugliese Graziano Galatone è tra le colonne del cast

 
La polemica
L'immigrato di Zalone divide il web, Valescchi: «È satira»

L'immigrato di Zalone divide il web, Valsecchi: «È satira»

 
La canzone
Checco Zalone in stile Celentano: ecco il suo «Immigrato» in attesa di Tolo Tolo

Checco Zalone in stile Celentano: ecco il suo «Immigrato» in attesa di Tolo Tolo

 
Il film
«No time to Die», ecco il trailer dell'ultimo James Bond girato a Matera

«No time to Die», ecco il trailer dell'ultimo James Bond girato a Matera e Gravina

 

Il Biancorosso

serie c
Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

Bari: senza Di Cesare e Scavone, a Caserta per chiudere l'andata in bellezza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiVia 53mila persone
Bomba day

Brindisi, evacuazione all'alba per bomba-day: città deserta, artificieri Esercito al lavoro

 
GdM.TVAllarme bomba
Bari, borsone sospetto su  panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

Bari, borsone sospetto su panchina davanti alla stazione: traffico bloccato, zona transennata

 
Leccenel Leccese
Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

Lizzanello, colpi di pistola contro vetrina parrucchiere: indagano i cc

 
Tarantosulla SS 106
Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, barche «in regola», ma senza controlli: arrestati 4 militari Capitaneria

Manfredonia, barche risultavano «in regola»: arrestati 2 militari Capitaneria, 27 indagati

 
Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, grave 28enne VD/FT

 

i più letti

cinema

Nichi Vendola «attore» nel film di Checco Zalone

Compare in un cameo di 'Tolo Tolo', il film nelle sale dal primo gennaio 2020

Nichi Vendola in ospedale per infarto: è fuori pericolo

Nichi Vendola appare in un cameo nel film di Checco Zalone, Tolo Tolo. Stando a indiscrezioni, l’ex governatore della Puglia interpreterebbe se stesso, in una scena della quale non emergono molti particolari. Sembrerebbe che nella sequenza Zalone, afflitto da seri problemi, si rechi in una villa che nella finzione è la residenza estiva di Vendola, per chiedergli aiuto. Il ciak è stato dato sulla Murgia la scorsa estate, ma la notizia è trapelata soltanto ieri.Tra gli altri ospiti illustri del quinto lungometraggio del comico di Capurso c’è anche Nicola Di Bari, il cantante di Zapponeta (Foggia), che ha accettato di partecipare a un’altra scena, quella del ristorante sushi inaugurato sulla Murgia, registrata a Gravina nella scorsa primavera. Di Bari, 79 anni (all’anagrafe Michele Scommegna) concede una breve apparizione, che sicuramente sarà gradita al pubblico pugliese e non solo. Vincitore del Festival di Sanremo nel 1971 (con il brano Il cuore è uno zingaro) e nel 1972 (I giorni dell’arcobaleno), non è stato mai dimenticato dagli appassionati di musica leggera.

Ritornando al cameo di Vendola, la simpatia che l’ex presidente della Regione nutre per Luca Medici-Checco Zalone non è certo un mistero, nonostante le imitazioni dispensate dal comico (compresa la «s» sibilante) a ogni occasione possibile, spesso e volentieri a favore di telecamere.
Quindi, presumibilmente, quando Zalone gli ha chiesto di averlo nel suo primo film da regista, l’ex presidente Vendola ha accettato volentieri. Del resto Luca Medici è persona sensibile e colta, l’esatto opposto del personaggio rozzo e ignorante che interpreta in modo esilarante sul grande e sul piccolo schermo.

Tolo tolo, prodotto dalla Taodue di Pietro Valsecchi, racconta la storia di un migrante al contrario che, deluso da alcune vicende, dall’Italia meridionale s’imbarca per l’Africa in una serie di gag irresistibili. Il protagonista familiarizza con alcuni migranti e in particolare con un bambino keniota, con il quale compirà la traversata di ritorno verso l’Europa. Alle riprese del film, in effetti, hanno partecipato centinaia di comparse di colore, nei ciak dati nel basso Adriatico, sulla costa di Torre Guaceto e delle marine leccesi. Nei mesi scorsi la troupe si è dovuta spostare nel deserto africano e, appunto, in Kenia, a Malindi, dove Zalone incontra nientemeno che la sempre affascinante Barbara Bouchet.
Molte le ambientazioni nel paesaggio murgiano, come per esempio in una antica masseria di Poggiorsini in compagnia di un gregge di pecore reclutato alla bisogna, e soprattutto a Gravina, in zona Ponte Acquedotto, dove è stata creata la scenografia del ristorante sushi, e nel palazzo comunale, in pieno centro: qui è stato difficile tenere a bada i tanti ammiratori dell’artista quarantunenne campione d’incassi.

Un’altra breve sequenza di Tolo tolo è stata girata ad Acquaviva delle Fonti, dove, in una giornata di pioggia (s’intende cinematografica) collocata narrativamente negli Anni ‘90, Zalone, in sella a una moto, arriva alla banca e si sottopone alla «purga» di versare l’Iva all’erario, ben prima che fosse inventata Equitalia.
C’è quindi grande attesa per la commedia che approderà nelle sale il primo gennaio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie