Giovedì 18 Agosto 2022 | 07:07

In Puglia e Basilicata

CALCIO E SCUOLA

«Notte prima degli esami» a 34 anni per bomber Ciccio Caputo

«Notte prima degli esami» a 34 anni per bomber Ciccio Caputo

L'esultanza dell'attaccante altamurano della Sampdoria Ciccio Caputo

Domani la prova orale all'«Alessandro Volta» per l'attaccante di Altamura. Il club ligure gli dedica un post social

01 Luglio 2022

«Notte prima degli esami» per l'attaccante della Sampdoria Francesco Caputo, «Made in Altamura». il giocatore al club blucerchiato in prestito dal Sassuolo, 34enne, sosterrà domani a Bari gli orali degli esami di maturità alla «Alessandro Volta», istituto tecnico parificato. La Samp nei giorni scorsi ha dedicato al giocatore barese un post con una sua foto su Instagram, celebrando la sua «maturità». Bomber classe 1987, ha segnato 190 gol tra serie A, B, Lega Pro e Coppa Italia. E’ esploso dopo un percorso sui campi polverosi della provincia pugliese nel Bari di Antonio Conte nel 2008, ed è stato anche convocato in nazionale, collezionando due presenze nell’era Mancini.

Lo stesso Caputo, l'altroieri, è stato premiato dalla 1sua» Altamura con il premio Leonessa di Puglia, andato anche alla memoria del giornalista e promotore Onofrio Pepe. «Francesco Caputo, per tutti Ciccio, nell’ultima stagione alla Sampdoria, ha meritato il riconoscimento per aver «raggiunto le vette del calcio italiano, vestendo anche la maglia della Nazionale azzurra. Dopo una lunga gavetta, Caputo è diventato uno dei cannonieri italiani più prolifici e nelle ultime quattro stagioni è andato sempre in doppia cifra per gol segnati. Il coronamento della sua carriera è arrivato con la Nations League e con la chiamata di Roberto Mancini». Così la motivazione del premio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725