Giovedì 26 Maggio 2022 | 15:41

In Puglia e Basilicata

serie b

Lecce, la serie A va ancora conquistata: ko per 2-1 a Vicenza

Lecce, la serie A va ancora conquistata: ko per 2-1 a Vicenza

In azione il calciatore Strefezza a Vicenza

I salentini passano in vantaggio ma poi subiscono al rimonta. I tifosi giallorossi mandano ko il portiere locale con un petardo

30 Aprile 2022

Redazione online

VICENZA - Quando Strefezza al 70' regala al Lecce il gol del possibile salto in serie A, dalla curva dove sono assiepati 1300 tifosi del Lecce viene sparato un petardo che manda kappaò il portiere del Vicenza Nikita Contini che si accasciato e poi è costretto ad uscire per Grandi al suo posto. Probabile lo shock provocato dalla botta che lo stordisce. Stessa sorte toccata ad un raccattapalle, che dopo lo scoppio del petardo ha dovuto abbandonare il terreno di gioco. E' il brutto episodio che accompagna il Lecce sul campo del Vincenza nel penultimo turno della serie B. Sino al pareggio subìto su rigore - ripetuto due volte - da parte del Vicemnza. Dapprima Gabriel para su Meggiorini che, con la ripetizione decisa dall'arbitro dopo aver valutato il Var che evidenzia il movimento anticipato del portiere leccese, lascia il compito a Diaw che inganna Gabriel all'angolino destro. Sull'1-1 e con gli altri risultati temporanei, il Lecce manca il salto in A, che è rimandato all'ultima giornata. Maggiormente dopo il 2-1 di Ranocchia che, al 102', in pieno largo recupero causato dalle interruzioni, che tiene in vita la salvezza del Vicenza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725