Mercoledì 23 Settembre 2020 | 15:13

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Il Lecce mette gli occhi su Pablo Rodriguez, la punta del Real Madrid

Il Lecce mette gli occhi su Pablo Rodriguez, la punta del Real Madrid

 
Serie b
«Lecce da promozione un esordio da brividi»

Calcio, «Lecce da promozione un esordio da brividi»

 
Calcio serie B
Andreazzoli lancia il Lecce: reciterà da protagonista

Andreazzoli lancia il Lecce: «Reciterà da protagonista»

 
Calcio serie B
Il Lecce cerca i giovani giusti: Bouah e Pobega nel mirino

Il Lecce cerca i giovani giusti: Bouah e Pobega nel mirino

 
Serie B
Doppio test di allenamento per il Lecce calcio di Corini

Doppio test di allenamento per il Lecce calcio di Corini

 
Serie B
Paganini pronto a suonare una musica dolce per il Lecce

Paganini pronto a suonare una musica dolce per il Lecce

 
Serie B
Lecce calcio, definiti i numeri delle maglie da gioco per il prossimo campionato

Lecce calcio, definiti i numeri delle maglie da gioco per il prossimo campionato

 
mercato
Lecce, i nuovi Paganini e Listowski si presentano

Lecce, i nuovi Paganini e Listowski si presentano

 
calcio
Longo non ha dubbi: «Il Lecce sarà grande protagonista in Serie B»

Longo non ha dubbi: «Il Lecce sarà grande protagonista in Serie B»

 
Calcio
Lecce, c'è Hestad a un passo dal sì

Lecce, c'è Hestad a un passo dal sì

 
calcio
Lecce, sabato al Via del Mare doppia amichevole contro Nardò e Fasano

Lecce, sabato al Via del Mare doppia amichevole contro Nardò e Fasano

 

Il Biancorosso

Calcio
Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frutti

Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frutti

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl contagio
Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

 
FoggiaQuartiere Ferrovia
Foggia, aggrediti e circondati da extracomunitari agenti Polizia locale

Foggia, aggrediti e circondati da extracomunitari agenti Polizia locale

 
BariScuola
Bari, troppi alunni nelle aule: caos per le classi miste

Bari, troppi alunni nelle aule: caos per le classi miste

 
PotenzaIl bollettino Covid
Basilicata, altri 17 contagi su 569 tamponi: il caso di Aql e delle scuole di Anzi

Basilicata, altri 17 contagi su 569 tamponi: il caso di Aql e delle scuole di Anzi

 
TarantoL'inchiesta
Castellaneta, fiamme a concessionario per ripicca: «Lavori a un altro fabbro». Tre arresti

Castellaneta, fiamme a concessionario per ripicca: «Lavori a un altro fabbro». Tre arresti

 
BrindisiArrestati e scarcerati
Brindisi, fiamme in casa: vanno in strada, se le danno di santa ragione e poi aggrediscono i Cc

Brindisi, fiamme in casa: vanno in strada, se le danno di santa ragione e poi aggrediscono i Cc

 
GdM.TVL'iniziativa
Lecce, «No Covid» a scuola in sicurezza : il video tutorial degli studenti

Lecce, «No Covid» a scuola in sicurezza : il video tutorial degli studenti

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 

i più letti

Serie B

Lecce, Lucioni mantiene la promessa: comincia pellegrinaggio in bici

Dal Salento a Benevento: oggi la prima tappa fino ad Altamura

Lecce, Lucioni mantiene la promessa: comincia pellegrinaggio in bici

«Se andiamo in serie A vado a Benevento in bicicletta!». Quando Fabio Lucioni fece questa promessa ai tifosi, il Lecce era nel pieno del rush finale per la lotta promozione assieme a Palermo e Brescia. Il destino della squadra di Liverani era ancora tutto da scrivere, ma nell’aria si iniziava ad avvertire il sentore che potesse essere davvero l’anno buono per compiere il doppio salto dalla C alla A.


Così è stato, e un’impresa straordinaria come quella compiuta dai giallorossi merita un’adeguata celebrazione. Il forte difensore originario di Terni allora manterrà la promessa, salirà in sella ad una bicicletta e partirà alla volta di Benevento, la città di sua moglie Valeria. «Sarà una passeggiata, considerando tutta la fatica che ho fatto durante questo campionato…». disse Lucioni proprio nel concitato post-partita di Lecce-Spezia, partita nella quale i giallorossi si assicurarono la promozione diretta. L’ex Benevento è stata una delle colonne portanti attorno alle quali sono stati costruiti i successi del Lecce di quest’anno. Per carisma e valore tecnico è stato fra i migliori interpreti in assoluto del campionato culminato con la storica promozione in serie A. Un traguardo dal sapore speciale per Lucioni, che già due anni fa con il Benevento aveva raggiunto la massima serie ma aveva visto il sogno trasformarsi in incubo, dopo la squalifica per doping a causa dell’utilizzo di uno spray vietato somministratogli dal medico sociale dei sanniti. Poco più di un anno dopo, il difensore classe ’87, con la maglia del Lecce addosso, si è ripreso quella serie A che gli era stata strappata dalle mani, ed ora è più che mai pronto a misurarsi con le sfide del massimo campionato italiano.


Prima però avrà un bel po’ di chilometri da macinare in sella alla bicicletta, circa 380, tanti quanti separano Lecce da Benevento. Sarà una pedalata particolare, con un obiettivo decisamente speciale. La promessa di andare in bici a Benevento, infatti, è nata scherzosamente, ma dopo aver conquistato la promozione il difensore centrale del Lecce ha deciso di andare oltre, organizzando un vero e proprio evento di beneficenza. Lucioni ha trasformato così la promessa in una iniziativa a scopo benefico a sostegno dei malati di Sla. Sulla sua pagina Facebook, a partire da oggi, partirà la campagna di raccolta fondi a favore dell’associazione Aisla Onlus, e il ricavato sarà destinato alle sezioni di Lecce e di Salerno-Avellino-Benevento per l’assistenza dei malati di Sla. Un’iniziativa lodevole, che fa di Lucioni non solo un leader sul campo ma anche un grande uomo fuori dal rettangolo di gioco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie