Martedì 21 Gennaio 2020 | 03:27

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 
Serie A
Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

 
Calcio serie A
Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

Lecce-Inter: Conte: «Tornare nella mia città è una grande emozione»

 
calciomercato
Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

Lecce, Falco in bilico: emergenza senza fine

 
mercato
Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

Lecce, le mani su Acquah: un guerriero per Liverani

 
Serie A
Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

Lecce calcio, Tabanelli passa a titolo definitivo al Frosinone

 
Serie A
Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

Lecce calcio, Sticchi Damiani: «Difendere la Serie A a tutti i costi»

 
Serie A
Lecce

Parma batte il Lecce 2-0 e prosegue la corsa alla zona europea

 
serie a
Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

Lecce, addio a La Mantia: attaccante ceduto all'Empoli

 
il caso
Lecce, ex bomber Chevanton a processo per evasione di un milione di euro

Lecce, ex Chevanton a processo per evasione di 1mln di euro

 
Calcio
Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

Lecce, arriva dal Cagliari il centrocampista Deiola

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

SERIE B

Lecce calcio, fine di una storia mai iniziata: Chiricò ufficialmente al Monza

Dopo avere messo a segno il primo colpo in entrata, assicurandosi il centrocampista Panagiotis Tachtsidis, il Lecce ha portato a temine la prima operazione in uscita,

lecce calcio

LECCE - LECCEL’attaccante esterno Cosimo Chiricò è ufficialmente del Monza. Dopo avere messo a segno il primo colpo in entrata, assicurandosi il centrocampista Panagiotis Tachtsidis, il Lecce ha portato a temine la prima operazione in uscita, cedendo al club brianzolo, a titolo definitivo, l’eclettico brindisino. È stata scritta quindi la parola fine ad una vicenda che, ad inizio stagione, ha rischiato di creare un attrito tra la società e la frangia più calda della tifoseria.
Per situazioni connesse all’esperienza vissuta in maglia giallorossa nel 2012/2013 e per altre legate al periodo in cui ha militato nel Foggia, infatti, Chiricò era inviso alla curva. Per stroncare sul nascere le polemiche innescate dall’utilizzo del giocatore nella fase finale del match casalingo disputato contro la Salernitana, la società ha deciso di toglierlo dalla lista dei convocabili. Era scontato, pertanto, che sarebbe stato tra i partenti nel mercato di gennaio, cosa che è accaduta con soddisfazione di tutti, in quanto il club presieduto da Saverio Sticchi Damiani ha ottenuto una plusvalenza, mentre la punta brindisina è approdata in una società molto ambiziosa.

Sul fronte degli acquisti, dovrebbero ancora arrivare un attaccante, una mezzala ed eventualmente un terzino sinistro under. I nomi sul taccuino del direttore sportivo Mauro Meluso, per quel che concerne il centravanti, sono quelli di Fabio Ceravolo, classe ‘87, in forza al Parma in A, del croato Ante Budimir, classe ‘91, che milita nel Crotone, e di Marco Tumminello, classe ‘98, nazionale under 20, scuola Roma, che indossa la casacca dell’Atalanta, in A.
Per la mezzala, in pole position nelle preferenze di Fabio Liverani c’è Luca Valzania, classe ‘96, nazionale under 21, che fa parte della rosa dell’Atalanta, ma che è titubante sulla scelta di scendere dalla A alla B. In alternativa, piacciono Alessandro Deiola, classe ‘95, che gioca nel Parma, in A, ma che è di proprietà del Cagliari, che in questo momento costituisce la pista maggiormente percorribile, e Marco Moscati, classe ‘92, del Perugia.
Ma il Lecce dovrà soprattutto sfoltire la rosa con la cessione dei numerosi calciatori che hanno trovato poco spazio nella prima parte del torneo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie