Sabato 16 Gennaio 2021 | 07:25

NEWS DALLA SEZIONE

Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 
Giallorossi
Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

 
Serie B
Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

 
Pre-partita
Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

 
Calcio
Lecce, il bilancio di un 2020 tra A e B e una media di 1,22 punti a gara

Lecce, il bilancio di un 2020 tra A e B e una media di 1,22 punti a gara

 
Calciomercato
Calcio Lecce, con Falco intesa per la cessione

Calcio Lecce, con Falco intesa per la cessione

 
serie b
Cittadella-Lecce, finisce in parità (2-2) il match della 16/a giornata

Cittadella-Lecce, finisce in parità (2-2) il match della 16/a giornata

 
Giallorossi
Lecce sorride e trova il suo Pablito: «Rodriguez? Un talento, esploderà»

Lecce sorride e trova il suo Pablito: «Rodriguez? Un talento, esploderà»

 
Serie B
Il Lecce torna a vincere in casa: 2-1 contro il L.R. Vicenza

Il Lecce torna a vincere in casa: 2-1 contro il L.R. Vicenza

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Serie B

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Al Ferraris contro il Lecce troppo timido è Piatek-show: tutto facile per i rossoblu e per l’attaccante, che chiude la pratica con un poker nel primo tempo

lecce calcio

LECCE - Il gran galà di Coppa Italia, per il Lecce, si conclude con una sonora sconfitta. La squadra ha affrontato il Genoa al «Luigi Ferraris» incassando ben 4 gol tutti firmati dall'attaccante polacco Krzysztof Piątek, classe 1995 che ha realizzato un vero e proprio show.

La prima doppietta arriva nei primi dodici minuti, seguita entro la fine del primo tempo a Marassi con lo show del polacco Piatek, che ha messo a segno altri due gol, strapazzando il Lecce e mettendo di fatto in ghiaccio il passaggio del turno. Per i salentini poco da fare, la ripresa è pura accademia.

Un clima caldissimo quello che si è respirato a Marassi, specie nello spogliatoio dei giallorossi, che hanno trovato accesso al terzo turno della Coppa Italia solo grazie a un successo davvero di misura con la Feralpisalò. Proprio al termine di quella sfida per il secondo turno della manifestazione, il tecnico del Lecce Fabio Liverani aveva detto del suo gruppo: «Non è stata una gara facile, in questo momento della stagione la differenza tra le categorie è azzerata, davanti abbiamo una squadra che lotterà per le prime posizioni. Mi è piaciuta l'azione che ha portato al gol, Petriccione è entrato in campo bene mentre Palombi è un ragazzo che sa attaccare con cattiveria la porta. Haye ha grandi potenzialità. stasera ha pagato l'emozione. Bisogna avere pazienza. Ho a disposizione un gruppo sano che ha grande voglia».

LA FORMAZIONE - Genoa (3-4-3) - Marchetti, Spolli (Gunter 59′), Criscito, Romulo, Piatek (Lakicevic 60′), Kouamè, Biraschi Pandev, Lazovic, Zukanovic, Hiljemark. Allenatore: Ballardini

Lecce (4-3-1-2) - Vigorito; Lepore (Fiamozzi 59′), Cosenza, Marino, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Mancosu; Falco; Torromino, Pettinari (Saraniti 65′)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie