Sabato 20 Ottobre 2018 | 10:40

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Loiacono carica «Foggia, ecco 4 partite per accelerare»

Loiacono carica «Foggia, ecco 4 partite per accelerare»

 
Serie B
Foggia calcio, Bizzarri a testa alta: amarcord Bovo

Foggia calcio, Bizzarri a testa alta: amarcord Bovo

 
Serie B
Foggia, il «tesoretto» portato dai volti nuovi

Foggia, il «tesoretto» portato dai volti nuovi

 
Allo stadio
Scontri con la polizia per Foggia-Brescia: 12 misure cautelari per ultrà bresciani

Scontri con la polizia per Foggia-Brescia: 12 misure ca...

 
Serie B
Foggia, ecco gli stakanovisti: Kragl ha giocato 602 minuti

Foggia, ecco gli stakanovisti: Kragl ha giocato 602 min...

 
Serie B
«Foggia senza limiti»: garantisce Mazzeo

«Foggia senza limiti»: garantisce Mazzeo

 
Serie B
Il Foggia si gode l’effetto «Zaccheria»solo il Pescara con più punti in casa

Il Foggia si gode l’effetto «Zaccheria» solo il Pescara...

 
Serie B
Foggia prolifico, c’è anche Deli

Foggia prolifico, c’è anche Deli

 
Serie B
Il Foggia ritrova Iemmello: calvario finito

Il Foggia ritrova Iemmello: calvario finito

 
Serie B
Foggia, dall’Inferno al Paradisoin rimonta le ultime tre vittorie

Foggia, dall’Inferno al Paradiso: in rimonta le ultime ...

 
Serie B
Foggia, senza l’handicap marcia da zona playoff

Foggia, senza l’handicap marcia da zona playoff

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Duemila tifosi

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

Floriano e Mazzeo in gol. Buon test anche per ragazzi allenati da Bitetto

Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

La rete di Mazzeo (foto Maizzi)

FOGGIA - Con una rete per tempo, il Foggia ha battuto, 2-0, il Cerignola (Serie D). In avvio della prima frazione, partita sbloccata da un tap-in di Floriano, lesto a fiondarsi su una respinta difettosa di Abagnale (tiro mancino di Gori) e a depositare la palla in rete. Nella ripresa raddoppio di Mazzeo (in scivolata), servito dalla destra da Gerbo, con un cross basso. Poi, girandola di sostituzioni e padroni di casa ancora pericolosi, con Kragl (palo) e Mazzeo. Cerignola più brillante ed incisivo nel primo tempo, rispetto alla ripresa. Tra i rossoneri indisponibile l’infortunato Deli.

Buon test anche per il Cerignola, seguito allo «Zaccheria» da duecento tifosi (oltre 2mila gli spettatori). La squadra allenata da Dino Bitetto si sta preparando con rinnovato entusiasmo ed ambizione al campionato di Serie D. Il club di proprietà della famiglia Grieco punta alla promozione in terza serie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400