Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 07:58

NEWS DALLA SEZIONE

Serie D
Bari sull’ottovolante a suon di gol

Bari sull’ottovolante a suon di gol

 
La convenzione
Bari, De Laurentiis darà al Comune50 biglietti gratis per scuole e chiese

Bari, De Laurentiis darà al Comune
50 biglietti gratis per scuole e chiese

 
Calcio
Brienza: «Io e il Bari di D il più in alto possibile»

Brienza: «Io e il Bari di D il più in alto possibile»

 
Serie D
Baricalcio, un mese per sentirsi più forte

Baricalcio, un mese per sentirsi più forte

 
SSC Bari
Baricalcio, è ufficiale: in quadra anche Nicola Turi

Bari calcio, è ufficiale: in squadra anche Nicola Turi

 
Serie D
Il Bari degli under? Un’arenadove si diventa «gladiatori»

Il Bari degli under? Un’arena
dove si diventa «gladiatori»

 
Serie D
Bari in fuga, l’investitura di Guberti: «Neglia, garantisco io»

Bari in fuga, l’investitura di Guberti: «Neglia, garantisco io»

 
Serie D
Bari, Cornacchini: «Abbiamo margini di crescita enormi»

Bari, Cornacchini: «Abbiamo margini di crescita enormi»

 
SSC Bari
Baricalcio, stop per Floriano: salta il match con la Cittanovese

Baricalcio, infortunio per Floriano: salta il match con Cittanovese

 
Dopo la Coppa Italia
Roberto Floriano

Bari, il danno e la beffa

 
Il match di Coppa italia
Bari-Bitonto, Michele Mirabella: «Che sia una grande festa»

Bari-Bitonto, Michele Mirabella: «Che sia una grande festa»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Calcio

Appello dei tifosi del Bari
sui balconi drappi biancorossi

«Facciamo sentire la nostra vicinanza alla squadra e seguiamola con ardore in ogni stadio che ci vedrà impegnati di qui alla fine. Al resto, penseremo dopo»

curva nord Bari

BARI - «Coloriamo i nostri balconi con le bandiere, facciamo sentire la nostra vicinanza alla squadra e seguiamola con ardore in ogni stadio che ci vedrà impegnati di qui alla fine. Al resto, penseremo dopo": i tifosi del Bari del coordinamento della Curva Nord - Seguaci della Nord - hanno diffuso sui social un appello, invitando la piazza sportiva a sostenere la squadra allenata da Fabio Grosso nello scontro play off contro il Cittadella (la sede della gara si conoscerà solo il primo giugno, quando si deciderà l’appello sul ricorso dei pugliesi contro la penalizzazione di due punti).

I 'Seguacì criticano la dirigenza del club: se «avesse assunto maggiore attenzione e linearità verso gli obblighi fiscali in relazione alle scadenze così come regolate dalla FIGC, non avremmo assistito all’ignobile teatrino fuori tempo massimo messo in piedi dalla Giustizia Sportiva. Tantomeno, si sarebbe evitato il diffondersi di confusione e malumori all’interno della tifoseria». «Il calcio - concludono i tifosi - può passare dai giochi di potere, dagli F24 e dai tribunali, ma per quanto ci riguarda il campo resta l’unico luogo in cui si possono ribaltare le sentenze. Ora è tempo di scendere sul rettangolo verde e di riconquistare quella categoria che appartiene sia alla squadra che alla città». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400