Mercoledì 12 Agosto 2020 | 11:28

NEWS DALLA SEZIONE

TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceFASE 3
Porto Selvaggio, Ficodindia chiuso per altri 30 giorni

Porto Selvaggio, Ficodindia chiuso per altri 30 giorni

 
BrindisiTRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Foggiacarabinieri
Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

 
BatNORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
BariSERATA CHOC
Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

Brindisi, rom tenta di rapire un bambino al mercato

Brindisi, rom tenta di rapire un bambino al mercato
di Antonio Portolano

BRINDISI - Tenta di rapire un bimbo di circa tre anni che si era smarrito per le vie del mercato settimanale di Sant’Elia, ma viene fermata ed accerchiata da numerose persone che fermano la zingara e chiamano le forze dell’ordine.

Terribile avventura ieri mattina per un bimbo di pochi anni che solo per via dell’intervento della gente che ha assistito alla scena non si è trasformata in un vero e proprio rapimento.

Il fatto si è consumato sotto gli occhi di tante persone che si trovavano nei pressi di una bancarella di giocattoli.

In molti hanno assistito alla scena di un bimbo di circa 3 anni che piagnucolando cercava la madre che aveva smarrito.

All’improvviso, dalla folla, sarebbe spuntata una donna di etnia rom che si sarebbe precipitata verso il bambino cercando di prenderlo in braccio affrettandosi a dire a quanti assistevano alla scena, preoccupati per il piccolo: «Sono io la madre, sono io la madre».

Ma qualcuno non ha creduto alla versione della donna ribattendo: «Tu non sei la madre, cosa stai facendo?».

La donna ha provato ad insistere ma un bel pò di persone nel frattempo si sono fermate ed hanno accerchiato la donna che - compresa la malaparata - ha tentato di darsi alla fuga. Ma il «cordone» di persone che si era formato le ha impedito di allontanarsi.

Nel frattempo qualcuno ha richiesto l’immediato intervento sul posto delle forze dell’ordine che sono giunte nell’arco di pochi minuti.

Raccolti elementi e testimonianze, le forze dell’ordine hanno rintracciato la madre del piccolo riaffidandolo alle sue cure.

La donna - una giovane descritta di etnia rom da alcuni testimoni che hanno assistito alla scena - è stata presa in consegna dalle forze dell’ordine che hanno avviato gli accertamenti di rito.

Non è ancora noto quali siano i provvedimenti che saranno adottati nei suoi confronti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie