Venerdì 30 Luglio 2021 | 02:22

NEWS DALLA SEZIONE

Tokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
Il fenomeno
Migranti: in 34 da martedì bloccati su una nave nel porto di Brindisi

Migranti: in 34 da martedì bloccati su una nave nel porto di Brindisi

 
Operazione Gdf e Dogana
Brindisi, valuta non dichiarata in aeroporto per 400mila euro

Brindisi, valuta non dichiarata in aeroporto per 400mila euro

 
Ambiente
Oria, nella fabbrica di manufatti una discarica abusiva: titolare nei guai

Oria, nella fabbrica di manufatti una discarica abusiva: titolare nei guai

 
Sport
Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

 
La curiosità
Centrini e merletti al vento, ecco l'installazione da cartolina a Cisternino

Centrini e merletti al vento, ecco l'installazione da cartolina a Cisternino

 
l'operazione
Droga, manette alla Rosy Abate del Brindisino

Droga, manette alla Rosy Abate del Brindisino

 
Il blitz
Carovigno, imprenditrice col vizio dello spaccio: arrestata

Carovigno, imprenditrice col vizio dello spaccio: arrestata

 
L'operazione
Brindisi, spaccio di droga ed estorsione sei arresti ad Ostuni

Brindisi, spaccio di droga ed estorsione sei arresti ad Ostuni

 
La protesta
Ostuni, turisti multati al parcheggio dei bus: «Una trappola»

Ostuni, turisti multati al parcheggio dei bus: «Una trappola»

 
Il caso
Migranti soccorsi da nave da crociera: in 34 sbarcheranno sulla diga di Brindisi

Migranti soccorsi da nave da crociera: in 34 sbarcheranno sulla diga di Brindisi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraL'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
FoggiaL'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
BrindisiTokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
Batviolenza domestica
Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

 
TarantoSicurezza
Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

 
Potenzal'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
BariFiamme altissime
Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione

Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione - LE FOTO

 
LecceSerie B
Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

 

i più letti

Il caso

Francavilla Fontana, barriere architettoniche: al via gli interventi

Novità in strade, piazze ed edifici pubblici

Francavilla fontana, barriere architettoniche: al via gli interventi

Francavilla fontana - Dopo l’approvazione in Consiglio Comunale del Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (Peba) dello scorso dicembre, entra nel vivo la pianificazione dei primi interventi sulle strade e gli edifici pubblici.

«Il Peba - spiega il sindaco Antonello Denuzzo - oltre a rappresentare un obbligo di legge mai ottemperato dalla politica del passato, è uno strumento che ci consente di ridisegnare gli spazi pubblici intorno alle esigenze delle persone con mobilità ridotta. Peba non è una sigla come tante, ma una precisa visione del futuro della città».

I due studi di fattibilità approvati dall’Amministrazione Comunale riguardano la viabilità di Corso Umberto I, via Regina Elena, via Municipio e l’accessibilità di Teatro Imperiali, Scuola Primaria Montessori, Scuola dell’infanzia Calò, Scuola Musicale Comunale e Comando della Polizia Locale.

«I benefici del Peba - dichiara l’assessore ai Diritti Civili Sergio Tatarano - iniziano ad essere concretamente visibili. Grazie alla pianificazione e ad uno sforzo economico importante cominciamo a mettere a norma gli edifici pubblici e le arterie centralissime di via Municipio, Corso Umberto I e via Regina Elena su cui si interverrà non soltanto realizzando gli scivoli, dove non presenti, ma anche allargando la sede destinata ai pedoni».

Dal punto di vista della viabilità gli interventi saranno finalizzati ad adeguare gli attraversamenti pedonali, la disposizione dei pali della pubblica illuminazione e del verde urbano al transito dei pedoni e delle persone con mobilità ridotta, a ripianare la pavimentazione dissestata, ampliare i percorsi protetti e realizzare rampe di raccordo.

Sul fronte degli edifici pubblici si interverrà con un adeguamento degli accessi, della viabilità, della segnaletica, dei parcheggi e dei servizi igienici presenti nelle strutture.

«Il Peba - dichiara l’Assessore all’Urbanistica Nicola Lonoce - è uno strumento che consente interventi incisivi che migliorano la qualità della vita dell’intera comunità. Le soluzioni proposte non hanno solo una funzione inclusiva, ma tendono a superare le criticità presenti da lungo tempo e particolarmente sentite dalla cittadinanza. Con il Peba cambia la prospettiva nella pianificazione degli interventi e si apre un orizzonte nuovo nella definizione dei servizi e delle infrastrutture».
L’Amministrazione Comunale ha destinato a questi primi interventi 200 mila euro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie