Sabato 15 Maggio 2021 | 01:18

NEWS DALLA SEZIONE

la denuncia
Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

 
Carabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 
Nel Brindisino
Francavilla Fontana, negozio vende 71kg di salsiccia scaduta: titolare denunciato

Francavilla Fontana, negozio vende 71kg di salsiccia scaduta: titolare denunciato

 
Giustizia
Corruzione: chiuse indagini su arresto giudice Brindisi Galiano e altri 19

Corruzione: chiuse indagini su arresto giudice Brindisi Galiano e altri 19

 
L'inchiesta
Corruzione, gip concede domiciliari a giudice arrestato

Corruzione, gip concede domiciliari a giudice arrestato

 
Il video
Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

 
Nel Brindisino
Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

 
Il caso
Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

Covid a Brindisi, ricoverato in ospedale non è morto solo: l'ultimo addio col figlio accanto

 

Il Biancorosso

L'intervista
Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDibattito
Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

 
LecceL'iniziativa
Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

 
TarantoEx Ilva
«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

 
LecceTurismo
Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

 
Brindisila denuncia
Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 

i più letti

Nel Brindisino

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Nuove passerelle, una pedana, un percorso tattile, tre posti auto per i disabili: non solo una promessa, ma una realtà che sarà concretizzata prima della stagione estiva

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Nuove passerelle, una pedana, un percorso tattile, tre posti auto per i disabili: non solo una promessa, ma una realtà che sarà concretizzata prima della stagione estiva ormai alle porte.
Torre Canne cambia ancora volto con una spiaggia a misura dei diversamente abili che consentirà a tutti di fruire del mare della frazione di Fasano in totale indipendenza e sicurezza per una città sempre più inclusiva e orientata all’integrazione.
Dopo il finanziamento di 659mila euro ottenuto per la riqualificazione del molo e il progetto di sostituzione della pavimentazione in legno della piazzetta antistante il porto, arriva il «progetto di valorizzazione e attrezzamento della spiaggia per la libera balneazione delle persone diversamente abili» che è stato approvato in giunta ed è stato finanziato dalla Regione Puglia per quasi 20mila euro. L’area oggetto di intervento è il tratto di spiaggia compreso tra la piazza in via Eroi del Mare e lo stabilimento balneare “La Zanzara”, dove saranno installate delle passerelle (modulari e smontabili) e una pedana utile allo stazionamento dei diversamente abili. Il percorso sarà integrato da un percorso tattile in gomma al fine di consentire il raggiungimento della battigia anche alle persone affette da disabilità sensoriale. Il percorso si svilupperà dal marciapiede, che sarà adeguatamente attrezzato, fino al lido, con la possibilità di fruizione dei servizi igienici e di primo soccorso, nonché alle docce e allo spogliatoio accessibile per disabili. Inoltre saranno realizzati tre posti auto riservati ai diversamente abili e sarà installato sul marciapiede, nei pressi dell’accesso alla passerella, una mappa tattile in alluminio in cui sarà riprodotta una planimetria in scala del percorso, con legenda in stampatello e braille.

«Siamo particolarmente orgogliosi per l’approvazione di questo progetto – dice il sindaco Francesco Zaccaria –, ma non finisce qui, continueremo a investire e a credere in progetti come questo, per attuare concretamente una delle linee guide fondamentali del nostro mandato: la realizzazione di una città sempre più inclusiva e orientata all’integrazione affinché nessuno a Fasano si senta diverso».
«Ringrazio l’Ufficio Demanio, nella persona dell’Ing. Leonardo D’Adamo, per la pronta redazione del progetto – dice l’assessore al Demanio, Giuseppe Galeota –. Non solo autonomia, indipendenza, libertà di fruizione, ma anche e soprattutto accesso in totale sicurezza per assicurare a soggetti con disabilità e alle loro famiglie di poter godere in tranquillità e in spensieratezza della nostra spiaggia, senza rischi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie