Sabato 28 Novembre 2020 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

le indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
La decisione
Brindisi, appalti «pilotati» della Marina: assolto ufficiale MM

Brindisi, appalti «pilotati» della Marina: assolto ufficiale MM

 
Nel Brindisino
Latiano, in Posta la fila è senza distanziamento: non esistono percorsi differenziati tra entrata e uscita

Latiano, in Posta la fila è senza distanziamento: non esistono percorsi differenziati tra entrata e uscita

 
indagini dei CC
Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

 
Operazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 
Vita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Il caso
Covid 19, al via screening per la popolazione scolastica di Latiano

Covid 19, al via screening per la popolazione scolastica di Latiano

 
Il virus
Emergenza Covid 19, Asl: da giovedì attive tutte le Usca del Brindisino

Emergenza Covid 19, Asl: da giovedì attive tutte le Usca del Brindisino

 
nel Brindisino
Mesagne, maestra maltratta i bimbi di prima per i compiti sbagliati: sospesa

Mesagne, maestra maltratta i bimbi di prima per i compiti sbagliati: sospesa

 
Criminalità
Brindisi, torna l'incubo «spaccate»: colpiti due negozi in pochi minuti

Brindisi, torna l'incubo «spaccate»: colpiti due negozi in pochi minuti

 
L'operazione
Non dichiara proventi di tabaccheria e terreni intestati a prestanome: beni sequestrati a pregiudicato brindisino

Non dichiara proventi di tabaccheria e terreni intestati a prestanome: beni sequestrati a pregiudicato brindisino

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'aggressione
Mafia a Bari, picchiato il padre di un «pentito» del clan Palermiti

Mafia a Bari, spedizione punitiva contro il padre di un «pentito» del clan Palermiti

 
FoggiaIl caso
Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

 
MateraIl caso
Covid 19, consiglio comunale a Matera: «Non depotenziare l'ospedale»

Covid 19, consiglio comunale a Matera: «Non depotenziare l'ospedale»

 
Leccea Lecce
Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, Bardi: «Misure prorogate fino al 3 dicembre»

Coronavirus in Basilicata, Bardi: «Misure prorogate fino al 3 dicembre»

 
TarantoIl video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

Il verdetto

Latiano, ex sindaco morì in incidente. La Cassazione: fu infortunio sul lavoro

Graziano Zizzi perse la vita nel 2009 mentre andava in Comune. In appello la vedova ha avuto ragione, ma l'Inail ha fatto ricorso in Cassazione e la Corte ha rigettato

Latiano, ex sindaco morì in incidente. La Cassazione: fu infortunio sul lavoro

Fu un infortunio sul lavoro l’incidente stradale che provocò nel 2009 la morte dell’allora sindaco di Latiano, Graziano Zizzi, nell’esercizio delle proprie funzioni. Lo ha stabilito con ordinanza la Corte di Cassazione che ha rigettato il ricorso dell’Inail e confermato la sentenza della Corte d’Appello di Lecce che aveva dato ragione alla moglie del primo cittadino. Il sindaco morì in ospedale due mesi dopo l’incidente avvenuto il 14 agosto 2009 mentre si recava in Comune per ragioni connesse al suo compito istituzionale.

L’Inail aveva respinto la domanda per il riconoscimento delle indennità previste a favore dei lavoratori dipendenti non ritenendo che il sindaco rientrasse tra i soggetti assicurati ai sensi del testo unico per gli infortuni sul lavoro. La Corte d’Appello di Lecce aveva invece affermato che non vi erano dubbi "sul fatto che Zizzi sia deceduto il 21 ottobre 2009 in seguito a incidente automobilistico del 14 agosto, da considerarsi infortunio lavorativo in itinere». La Suprema Corte ha precisato che «a torto o ragione non vi è contestazione alcuna sulla ricostruzione dell’incidente e sulla qualificazione dell’evento mortale quale infortunio in itinere».

Sull'episodio è in corso un altro procedimento civile: il Tribunale di Brindisi ha rigettato la domanda di risarcimento avanzata dai parenti della vittima nei confronti dell’amministrazione comunale, ma la vicenda proseguirà in Appello.

«La pronuncia della Suprema Corte - sottolinea l’avvocato della famiglia Zizzi, Filomeno Montesardi - ha una portata storica non soltanto perché è la prima del genere in Italia, ma anche e soprattutto perché, a distanza di venti anni esatti dall’entrata in vigore del nuovo Testo unico sugli Enti locali, ha stabilito il principio che a tutti i sindaci degli oltre ottomila Comuni italiani devono essere versati i contributi previdenziali, assistenziali e assicurativi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie