Lunedì 11 Novembre 2019 | 20:15

NEWS DALLA SEZIONE

il cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

 
Scoperto dai Cc
Brindisi, falsi allarme bobma alle Poste: un denciato_ «Mi volevo vendicare»

Brindisi, falsi allarme bomba alle Poste: un denunciato. «Mi volevo vendicare»

 
i fatti un mese fa
Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

 
l'indagine
Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindis, 23 indagati

Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindisi, 23 indagati

 
La curiosità
Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

 
il caso
Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

 
nel brindisino
Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

 
nel Brindisino
Cisternino, aggredisce e porta via la moglie da cui si sta separando: arrestato

Cisternino, aggredisce e porta via la moglie da cui si sta separando: arrestato

 
L'incidente
Francavilla, schianto sulla circonvallazione: muore 22enne, giocava nell'Avetrana

Francavilla, schianto sulla circonvallazione: muore 22enne, giocava nell'Avetrana

 
Il furto
Brindisi, rubano 1400 metri di cavi in rame da nastro trasportatore: 4 arresti

Brindisi, rubano 1400 metri di cavi in rame da nastro trasportatore: 4 arresti

 

Il Biancorosso

dopo il derby
Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPuglia
Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

 
MateraAllerta meteo
Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

 
Tarantonel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
Lecceidee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
Foggianel Foggiano
S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

 
BatLa denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
Brindisiil cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
Potenzail rapporto
Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

 

i più letti

nel Brindisino

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Il gesto per aiutare le persone malate di cancro che non hanno la possibilità di acquistare parrucche

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Hanno deciso di regalare i propri capelli alle donne che sfidano il cancro. Sono, alcune, tra donne e bambine di Ceglie che hanno deciso di donare un sorriso con il semplice ma significativo taglio dei capelli. “Mi sembrava un gesto importante nei confronti delle donne che perdono i capelli dopo le cure contro il tumore – spiega Mariantonietta Carlucci, al primo anno di Liceo Classico – e così ho tagliato la mia treccia e sono contenta che i miei capelli abbiamo avuto una nuova vita e regalato una nuova “vita” ad una donna che ne aveva bisogno”. “L’atto del donare qualcosa è una fonte di vita per tutti gli umani – racconta, poi, Mariaelena Gioia, mamma tra pochi mesi – ed è stato questo il mio obiettivo. Mi sono sentita libera e felice e da giugno, donando la mia lunga treccia, qualcosa in me è cambiato”.

La più piccola è Matilda Anna Salonna, ha solo 6 anni e la sua speciale sensibilità, maggiormente intensificata dalla notizia della leucemia che ha colpito una sua amichetta, l’ha portata, di sua spontanea volontà, come racconta la mamma, a farsi accompagnare dal parrucchiere e tagliare i suoi lunghi capelli come mai fatto prima. Nel luglio di qualche anno fa, anche, Madia Scatigna, studentessa universitaria, “un po’ per voglia ed un po’ perché spinta dopo la visione di un film su questa tematica – racconta – quando mi sono trasferita a Bologna ho cercato dei parrucchieri che erano legati a queste associazioni e così ho donato la mia treccia ad “Un Angelo per capello””. L’associazione pugliese si propone, infatti, di fornire un aiuto alle pazienti oncologiche con difficoltà economiche sottoposte a chemioterapia. L’associazione, guidata da Anna Valentina De Marino, è nata ufficialmente nel 2016 con donazioni che arrivano da tutto il mondo.

A tutti i donatori è chiesto di rispettare alcune semplici regole, tra cui colore uniforme dei capelli e lunghezza minima di 25 centimetri. Le donazioni possono essere, anche, anonime. A chi fa richiesta di parrucca sul sito, non viene chiesta la situazione reddituale, ma la documentazione che attesti la patologia e il trattamento di chemioterapia. Le pazienti possono recarsi in azienda per scegliere il modello che preferiscono o attraverso una selezione inviata via WhatsApp e, quindi, spedita direttamente dopo pochi giorni. Il tutto avviene in maniera gratuita poiché l’Associazione si mantiene con donazioni di privati, 5X1000, bomboniere solidali ed eventi per Natale e Pasqua. Info: angelopercapello.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie