Lunedì 09 Dicembre 2019 | 10:46

NEWS DALLA SEZIONE

Pub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
Operazione dei Cc
San Vito dei Normanni, presi con 10 grammi di cocaina: finiscono ai domiciliari

San Vito dei Normanni, presi con 10 grammi di cocaina: finiscono ai domiciliari

 
La protesta
Brindisi, oggi sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

Brindisi, domani sit-in del movimento No Tap contro i gasdotti

 
Stalking
Carovigno, con un Gps contrtollava la ex: arrestato

Carovigno, con un Gps contrtollava la ex: arrestato

 
La stangata
Da Ostuni al resto della Puglia: «I Rolex falsi finivano in tutte le gioiellerie»

Da Ostuni al resto della Puglia: «I Rolex falsi finivano in tutte le gioiellerie». Nessun acquirente però ha denunciato

 
Il sequestro
Brindisi, scoperto piccolo «arsenale» in casa: arrestato un 29enne

Brindisi, aveva mini «arsenale» in casa: arrestato 29enne

 
L'operazione
Brindisi, rifiuti illeciti nei cantieri: sigilli a 2mila mq nel Porto Medio

Brindisi, rifiuti illeciti nei cantieri: sigilli a 2mila mq nel Porto Medio

 
Il 15 dicembre
Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

 
Atto vandalico
Brindisi, l'autobus non si ferma e lui gli lancia contro una pietra: denunciato

Brindisi, l'autobus non si ferma e lui gli lancia contro una pietra: denunciato

 
Un disoccupato
Latiano, maltratta e picchia la convivente: allontanato da casa

Latiano, maltratta e picchia la convivente: allontanato da casa

 
Zona industriale
Fasano, fiamme in un capannone di materiale edili: danni ingenti

Latiano, fiamme in un capannone di materiale edili: danni ingenti

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
FoggiaNel foggiano
volante polizia

San Severo, in fuga per 30 chilometri: aveva eroina nell'auto

 
PotenzaLa tragedia
Scivola e cadendo parte un colpo dal suo fucile. Muore un cacciatore

Forenza, scivola e gli parte un colpo dal fucile: muore cacciatore

 
BariLa cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
LecceL'analisi
Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

Nel Brindisino

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Gianpiero e Antonio hanno voluto festeggiare, superando qualsiasi pregiudizio

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Il paese gioisce per la sua prima Unione Civile avvenuta alcuni giorni fa tra Gianpiero Leone e Antonio Colucci. Un momento che celebra i diritti e che apre un percorso di amore e felicità. Un percorso che arriva grazie alla Legge che porta il nome della senatrice Monica Cirinnà, che regola le unioni civili tra persone dello stesso sesso, entrata in vigore l’11 maggio 2016. Ad essersi giurati amore eterno sono due uomini, Antonio e Gianpiero, rispettivamente di 33 e 35 anni. Di Torre Santa Susanna il primo, di Villa Castelli il secondo. Città dove entrambi vivono ormai, da quasi due anni, Antonio lavorando come dog sitter e Gianpiero in campo agricolo. Il loro matrimonio vuole essere, anche, una forza in più per le persone di non fermarsi davanti ai pregiudizi e di andare avanti in nome del diritto alla felicità.

«Il matrimonio è stata una decisione sentita dentro di noi – raccontano – perché, ci siamo conosciuti, innamorati pian piano. Abbiamo dovuto affrontare le difficoltà della famiglia che non accettava questo passo. Oggi, fortunatamente, hanno capito che le nostre vite, i nostri cuori hanno il comune denominatore dell’amore. Gli amici ci sono stati molto vicini, ci hanno dato tanto supporto.» Dopo Ceglie Messapica, Fasano, Oriaa e Brindisi, anche, Villa Castelli, quindi, è stata protagonista di questo lieto evento che rende effettiva questa nuova istituzione giuridica che ha dato voce a tutte quelle coppie che si sentivano discriminate per il loro orientamento sessuale. Scherzando, Antonio e Gianpiero avevano pensato di convolare a nozze ad Ibiza, "luogo più libero" ma hanno preferito e voluto Villa Castelli “perché le nostre radici sono qui, c’è la nostra famiglia, i nostri affetti e volevamo circondarci di tutti loro. Sentire l’amore dei nostri genitori e rompere questa cosa del ‘mormorare’. C’è da ammirare e non ‘mormorare’, riferendoci a chi nutre, ancora, dei pregiudizi verso l’omosessualità. Il nostro – concludono - è un atto di coraggio, soprattutto, qui a sud. Chi si ama non deve cedere ma avere la forza e la tenacia di crederci sempre. Mai perdere la speranza».

(Giovanni Soldato Photography)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie