Mercoledì 26 Febbraio 2020 | 01:18

NEWS DALLA SEZIONE

L'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 
La novità
Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

 
La curiosità
Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

 
Psicosi da coronavirus
Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

 
La riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
Il paradosso
Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

 
l'isolamento
S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

Coronavirus, S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

 
Il caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
di s.v. dei normanni
In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

 
il bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
Al Perrino
Brindisi, impiantato neurostimolatore a malato di Parkinson

Brindisi, impiantato neurostimolatore a malato di Parkinson

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza: ma niente tifosi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 
BariL'udienza
Acquaviva, uccise il marito a coltellate: chiesto processo per 29enne

Acquaviva, uccise il marito a coltellate: chiesto processo per 29enne

 
TarantoI controlli
Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

 
FoggiaL'invito
Coronavirus, l'invito dell'arcivescovo di Foggia: «Non scambiatevi il segno di pace»

Coronavirus, l'arcivescovo di Foggia: «Non scambiatevi il segno di pace a messa»

 
MateraIl concorso
Racconti, foto, ricette e poesie per promuovere il pane di Matera

Racconti, foto, ricette e poesie per promuovere il pane di Matera

 
LecceL'operazione Camaleonte
Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

Lecce, falsi documenti per truffare banche e assicurazioni: 4 arresti

 
BatTeppisti
Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

 

i più letti

Ordine del giudice

Latiano, allontanato 31enne dalla moglie: minacce e persecuzioni

La storia di una coppia che ha tentato di riconciliari ma lui ha mandato tutto in fumo

stalking

I Carabinieri della stazione di Latiano hanno dato esecuzione ad un’ «ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla parte offesa», emessa dal Tribunale di Brindisi nei riguardi di un 31enne del luogo.

L’uomo era stato già denunciato a piede libero per atti persecutori, violazione degli obblighi di assistenza famigliare e furto aggravato, commessi ai danni della moglie. La donna ha raccontato che dopo un periodo di crisi coniugale ha tentato di ristabilire, senza successo, il loro rapporto, ma si è vista costretta, suo malgrado, ad allontanarsi dalla casa coniugale a causa delle aggressioni verbali e dei comportamenti dell'uomo, poiché ha ritenuto che la sua vita e quella dei figli fosse in pericolo.

Il 31enne a quel punto, non accettando l’interruzione della relazione ha iniziato a bersagliarla, attraverso l’uso del telefono, con minacce e umiliazioni di ogni genere, tali da provocarle stato di ansia accompagnato da crisi di panico, inducendola a modificare le proprie abitudini di vita. In più occasioni, la donna, temendo per la propria incolumità, si è fatta «scortare» dai propri famigliari nel tragitto da e per il posto di lavoro.

Tali comportamenti molesti e minacciosi  si sono protratti per lungo tempo inducendo la donna a ricorrere alle cure mediche per attacchi di panico che hanno determinato in lei anche delle alterazioni cardiache. L’uomo, che non ha contribuito concretamente al mantenimento della famiglia, si è reso responsabile, in più occasioni, del furto di denaro che la donna deteneva per i bisogni primari della famiglia, inducendola a ricorrere all’aiuto economico dei propri famigliari.

Il giudice ha così emesso la misura coercitiva personale del divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa, cioè l’abitazione e dove svolge l’attività lavorativa, prescrivendo di mantenersi ad una distanza di almeno 300 metri nonché il divieto di comunicare in qualsiasi modo, di persona, via telefono o attraverso strumenti telematici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie