Lunedì 20 Gennaio 2020 | 13:07

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
MateraNel Materano
Irsina, picchia la compagna davanti la caserma dei carabinieri: arrestato 32enne

Irsina, picchia la compagna davanti la caserma dei carabinieri: arrestato 32enne

 
TarantoLa denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
BariL'operazione
Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

Monopoli, droga dalla Spagna in Puglia: arrestato giovane «corriere»

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: tre persone fermate e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

La denuncia

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Indagato un preparatore atletico: sequestrati anche le foto

Video hard «virale», chiesto processo per 7 ragazzi

BRINDISI - Contatti e rapporti continui con una ragazzina di 12 anni. Sul telefonino. Con video e filmati hard.
Un preparatore atletico di 20 anni, residente in un comune della provincia di Brindisi al confine con quella di Lecce, è stato iscritto nel registro degli indagati con le accuse di atti sessuali con minorenni e adescamento di minori.
A mettere in moto le indagini è stata la denuncia della madre di una 12enne residente nello stesso comune in cui vive il preparatore atletico. Sul telefono della ragazzina erano stati immagazzinati foto e video osè. In alcuni filmati l’adolescente si lasciava andare ad atti di autoerotismo poi inviati al ragazzo. Una relazione virtuale, costruita in quel mondo di mezzo tra social e vita reale andata avanti fino ad ottobre dello scorso anno.
Non senza difficoltà la madre della 12enne ha deciso di rivolgersi alla Magistratura per denunciare i “contatti” tra la figlia e il ragazzo maggiorenne. Nei giorni scorsi il pubblico ministero Stefania Mininni ha conferito incarico al consulente informatico Silverio Greco di verificare la presenza di foto e video di altre ragazze minorenni che potrebbero essere state adescate dal 20enne.

Il sospetto, infatti, è che il giovane, anche per l’attività professionale svolta, possa aver avuto contatti e rapporti simili anche con altre ragazzine. D’altronde tale ipotesi viene messa nero su bianco nel conferimento dell’incarico nel passaggio in cui si legge: “bisognerà anche verificare se siano presenti nei supporti informatici dati che eventualmente abbiano contenuto pedopornografico e se l’indagato abbia avuto contatti per divulgare immagini pornografiche ottenute utilizzando minorenni.”
La minore e i suoi genitori sono assistiti dall’avvocato Laura Minosi.
Insomma, l’inchiesta potrebbe decisamente allargarsi qualora dalla perizia dovessero emergere altri particolari su questa vicenda.

Il preparatore atletico, che non ha precedenti, al momento è indagato e non è escluso che possa essere interrogato dagli inquirenti per raccontare la sua versione dei fatti.
Resta la preoccupazione dei genitori della dodicenne che hanno giustamente denunciato subito i fatti per la gravità degli stessi considerano l’età della ragazzina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie