Domenica 24 Febbraio 2019 | 02:53

NEWS DALLA SEZIONE

San Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
La polemica
Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

 
Furto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
No all'omofobia a scuola
Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

 
A ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili VD

 
l'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

Il caso

Brindisi, si nasconde sotto al letto e scopre la moglie con l'amante: è zuffa

È successo a Francavilla Fontana, l’amante è poi fuggito. Lite tra le famiglie dei coniugi

amante

BRINDISI - Sospettando il tradimento della moglie addirittura sul talamo nuziale si nasconde in camera da letto, sotto il materasso, e aspetta l’evolvere degli… eventi. Prima di uscire allo scoperto attende di avere la prova provata del tradimento. Quando i due amanti si lanciano in un focoso amplesso, dà in escandescenze e succede il parapiglia. L’amante della donna si riveste in tutta fretta e riesce ad uscire dalla stanza da letto. Veloce come un fulmine, si dilegua dall’abitazione prima che la situazione precipiti. Marito (tradito) e moglie (fedifraga) restano da soli in casa e scoppia il finimondo. Lei viene colta da una crisi di panico e si rende necessario l’intervento di un’equipe del 118.

Dalla centrale operativa del servizio di emergenza sanitaria parte la segnalazione ai carabinieri. Ambulanza e militari dell’Arma arrivano a casa della coppia praticamente nello stesso momento. Tutto questo è successo ieri mattina a Francavilla Fontana. Ad ingarbugliare ulteriormente la situazione ha contribuito l’arrivo, a casa della coppia, dei genitori della donna e di quelli del marito. Alla fine gli operatori del 118 hanno avuto un gran da fare a gestire le crisi di panico (e di isterismo) dei presenti. I carabinieri, invece, come da protocollo in questi casi, per prima cosa hanno verificato che in quella casa non ci fossero armi. Se ci fossero state, avrebbero valutato l’opportunità di prenderle in consegna per scongiurare l’eventualità che qualcuno, in preda alla rabbia, le usasse. A seguire hanno invitato tutti i presenti, compatibilmente con la situazione, a mantenere la calma.
I militari dell’Arma sono andati via solo quando hanno avuto la certezza che il peggio, almeno per quel momento, fosse passato. Marito, moglie e genitori di entrambi sono rimasti in casa alla ricerca di una improbabile mediazione tra le “parti” in causa. Dell’amante che, a quanto pare, qualche ceffone dal marito tradito lo ha preso senza reagire, non si è più avuta notizia. Colto in fallo, l’uomo ha preferito non tentare neanche di dare spiegazioni al marito della sua amante, ma ha preferito tagliare in tutta fretta la corda, mettendo tra se e quell’uomo infuriato quanta più strada possibile. L’operazione gli è riuscita. La stessa fortuna non l’ha avuta la sua amante che, invece, è rimasta a tu per tu con il marito e, a seguire, ha dovuto affrontare un infuocato «consiglio» di famiglia (allargata). 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400