Domenica 05 Luglio 2020 | 05:54

NEWS DALLA SEZIONE

I controlli dei cc
Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

 
SOLIDARIETÀ
Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

 
Traffico droga
Fasano, sequestrati 20 kg di cocaina: due arresti

Sequestrati 20 kg di cocaina vicino Latina: arrestati anche 2 fasanesi

 
nel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Pianificazione e sviluppo urbanistico
Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così Fasano cambia volto

Fasano, Piano urbanistico generale, affidato l'incarico: così la città cambia volto

 
Ambiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 
Il caso
Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

Brindisi, multata per guida in stato di ebbrezza ma il giudice di pace annulla il verbale

 
Nel brindisino
Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola

Erchie, attentato incendiario contro azienda agricola: arrestati 2 giovanissimi

 
Lo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
trasporti
Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

 
Solidarietà
Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici. La Polizia gliene regala un’altra

Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici, la polizia gliene regala un’altra

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl ritrovamento
Auto, 200 pneumatici e bare abbandonati nel bosco di Gravina: sequestrati

Auto, 200 pneumatici e bare abbandonati nel bosco di Gravina: sequestrati

 
TarantoPolveri sottili
Arcelor Mittal, Bonelli: «L'inquinamento a Taranto è legalizzato. Indaghi la Procura»

Arcelor Mittal, Bonelli: «L'inquinamento a Taranto è legalizzato. Indaghi la Procura»

 
LecceMaltempo
Pioggia e grandine a Casarano: le strade si trasformano in torrenti

Pioggia e grandine a Casarano: le strade si trasformano in torrenti. FOTO

 
BatOccupazione e salute
Fase 3, Asl Bat proroga tutti i contratti degli Oss fino a gennaio

Fase 3, Asl Bat proroga tutti i contratti degli Oss fino a gennaio

 
PotenzaTemporali
Maltempo, 9 allagamenti nel Potentino: 9 squadre dei vigili del fuoco

Maltempo, allagamenti nel Potentino: 9 squadre dei vigili del fuoco a lavoro

 
FoggiaFine campagna
Foggia, il grano duro di alta qualità, ma allarmano le rese basse

Foggia, il grano duro di alta qualità, ma allarmano le rese basse

 
BrindisiI controlli dei cc
Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

 

i più letti

Vacanze

Valle d'Itria, turismo in aumento: parlano le cifre

Protocollo d'intesa fra i sei comuni. La sfida ora è fare quei numeri tutto l'anno

Valle d'Itria, turismo in aumento: parlano le cifre

La Puglia conferma anche nel 2018 la sua attrattività turistica e si riposiziona positivamente sui mercati esteri. Lo dicono i dati parziali resi noti da Pugliapromozione che analizzano i primi sette mesi dell’anno.
A livello provinciale è già possibile tracciare un primo bilancio dell’andamento 2018: Foggia cresce del +4,5% per gli arrivi e del +2% per le presenze, Bat +4% e +8%, Bari +4% e +6%, Brindisi -1% e +2%, Lecce +0,5% e -1,5% e infine Taranto con +3% gli arrivi e +6% le presenze. L’andamento comunale provvisorio conferma l’affermarsi di destinazioni turistiche alternative, anche dell’hinterland e caratterizzate da un mix di offerta balneare e culturale, quali Carovigno, San Giovanni Rotondo, Monopoli, Vieste, Polignano a Mare, Otranto, Conversano e la stessa Martina Franca.
La Valle d’Itria è ormai una destinazione turistica riconosciuta e apprezzata e gli arrivi e le presenze sono sempre in aumento. Nel 2017 Alberobello ha registrato oltre 116.000 arrivi, mentre Ostuni ben 400.000 presenze. Alberobello è regina per gli arrivi in Puglia. Ma come fare per intercettare i quasi 2 milioni di visitatori che lo scorso anno sono passati da Alberobello? È questa la vera sfida che i Comuni della Valle d’Itria devono cogliere. Uno strapotere turistico, quello della città dei trulli, forte del riconoscimento quale sito patrimonio dell’Unesco, ma anche da politiche attente di sviluppo che hanno consentito la distribuzione del flusso turistico su 10 mesi l’anno, in contraddizione con chi sostiene che il turismo in Puglia si possa fare solo sulle zone costiere. «La nuova sfida – ha ripetuto più volte il sindaco di Alberobello, Michele Longo – è quello di distribuire il flusso turistico anche nei due mesi all’anno che ci mancano e lavorare così su tutto l’anno».
La recente sottoscrizione del protocollo d’intesa per la promozione condivisa della Valle d’Itria tra i sei Comuni di Alberobello, Ceglie Messapica, Cisternino, Locorotondo, Ostuni e Martina Franca potrebbe certamente essere uno strumento utile, ma è necessario uno sforzo condiviso che dopo il solito entusiasmo di partenza sembra essersi assopito. In Puglia crescono gli arrivi e le presenze internazionali del +10% trainando il risultato provvisorio complessivo stimato nel +1,5% degli arrivi e nel +2% delle presenze. Il tasso d’internazionalizzazione ha raggiunto il 25,8%, ovvero ben 2,3 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Risentono invece degli effetti del caro-carburante e di una contrazione del potere d’acquisto i turisti provenienti dall’Italia che registrano una riduzione del -2% degli arrivi e del -0,8% delle presenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie