Lunedì 08 Agosto 2022 | 12:36

In Puglia e Basilicata

L'indagine

Bisceglie, l'agenzia di vigilanza «dimentica» di versare l'Iva: sequestro da 364mila euro

soldi

Il provvedimento è stato eseguito dalla Guardia di finanza nei confronti della società della Bat

29 Giugno 2022

Redazione online

BISCEGLIE - Quote societarie, somme di denaro depositate su conti correnti e depositi bancari, beni mobili e immobili per un valore totale di oltre 364.000 euro sono stati sequestrati dai militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Barletta e della compagnia di Trani.

Si tratta di beni riconducibili a una società di Bisceglie che opera nel settore della vigilanza privata e al suo responsabile legale sequestrati per equivalente, per il mancato versamento dell’Iva. I finanzieri hanno accertato il mancato versamento del tributo, ottenendo dal gip, su richiesta della procura di Trani, che ha coordinato le indagini, il sequestro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725